Indice 
 Precedente 
 Seguente 
 Testo integrale 
Processo verbale
Lunedì 12 dicembre 2016 - StrasburgoEdizione definitiva

9. Ordine dei lavori
CRE

È stato distribuito il progetto definitivo di ordine del giorno delle sedute plenarie di dicembre 2016 (PE 595.324/PDOJ). Sono state proposte le seguenti modifiche (articolo 152 del regolamento):

Lunedì

Non sono proposte modifiche.

Martedì

- Richiesta del gruppo GUE/NGL intesa a iscrivere all'ordine del giorno una discussione sulla relazione Corbett sulla Revisione generale del regolamento del Parlamento europeo (A8-0344/2016), dopo la discussione sulla dichiarazione della Commissione sul pacchetto di misure "unione dell'energia" (punto 86 del PDOJ).

Intervengono Helmut Scholz, a nome del gruppo GUE/NGL, che motiva la richiesta, e Philippe Lamberts, a favore della richiesta.

Con VE (207 favorevoli, 158 contrari, 11 astensioni), il Parlamento accoglie la richiesta.

- Richiesta del gruppo ENF intesa a iscrivere all'ordine del giorno una dichiarazione della vicepresidente della Commissione/alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza sulla situazione ad Aleppo, come secondo punto del pomeriggio.

Intervengono Edouard Ferrand, a nome del gruppo ENF, che motiva la richiesta, e Jean-Luc Schaffhauser, a favore della richiesta.

Il Parlamento respinge la richiesta.

- Richiesta del gruppo EFDD intesa a ritirare dall'ordine del giorno la dichiarazione della Commissione sulla situazione dello Stato di diritto e della democrazia in Polonia (punto 103 del PDOJ).

Intervengono James Carver, a nome del gruppo EFDD, che motiva la richiesta, Marek Jurek, a favore della richiesta, Janusz Lewandowski, che ritiene che la data della discussione sia una cattiva scelta poiché coincide con il trentacinquesimo anniversario dell'imposizione della legge marziale in Polonia e propone che la questione sia trattata in commissione LIBE (in presenza del primo vicepresidente della Commissione Timmermans) prima di tornare in plenaria, Terry Reintke, contro la richiesta dell'EFDD, e Bogusław Liberadzki, che propone che la discussione si svolga in gennaio o altrimenti mercoledì 14 dicembre 2016.

Con VE (80 favorevoli, 200 contrari, 103 astensioni), il Parlamento respinge la proposta dell'EFDD.

Con VE (149 favorevoli, 200 contrari, 31 astensioni), il Parlamento respinge la proposta di Janusz Lewandowski.

Con VE (193 favorevoli, 171 contrari, 21 astensioni), il Parlamento approva la proposta di Bogusław Liberadzki.

Mercoledì

- Richiesta del gruppo GUE/NGL intesa a iscrivere all'ordine del giorno una dichiarazione della Commissione sulla raccomandazione della Commissione sull'attuazione della dichiarazione UE-Turchia e il ripristino dei trasferimenti di Dublino, come secondo punto del pomeriggio.

Intervengono Barbara Spinelli, a nome del gruppo GUE/NGL, che motiva la richiesta, e Ska Keller, a favore della richiesta.

Con VE (204 favorevoli, 149 contrari, 6 astensioni), il Parlamento accoglie la richiesta.

- Richiesta del gruppo EFDD intesa a iscrivere all'ordine del giorno una dichiarazione della vicepresidente della Commissione/alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza sull'attentato nella cattedrale copta del Cairo – libertà di religione e di credo.

Intervengono James Carver, a nome del gruppo EFDD, che motiva la richiesta, Philippe Lamberts, a favore della richiesta, e Pier Antonio Panzeri, contro la richiesta.

Con VE (173 favorevoli, 150 contrari, 24 astensioni), il Parlamento accoglie la richiesta.

Giovedì

Nessuna modifica proposta.

L'ordine dei lavori è così fissato.

°
° ° °

Interviene Takis Hadjigeorgiou.

Avviso legale