Indice 
 Precedente 
 Seguente 
 Testo integrale 
Processo verbale
Lunedì 13 marzo 2017 - StrasburgoEdizione definitiva

10. Ordine dei lavori
CRE

È stato distribuito il progetto definitivo di ordine del giorno delle sedute plenarie di marzo II 2017 (PE 600.410/PDOJ). Sono state proposte le seguenti modifiche (articolo 149 bis del regolamento):

Giovedì
Con l'accordo dei gruppi politici, il Presidente propone di sostituire la discussione sul "Sudan, i casi di Hassan Abduraheem e Abdulmonen Abdumawla" (punto 80 del PDOJ) con una discussione sullo "Zimbabwe, il caso del pastore Evan Mawarire".

Il Parlamento esprime la sua approvazione sulla proposta.

Lunedì
Richiesta del gruppo ENF volta a iscrivere, come primo punto all'ordine del giorno, una dichiarazione del Vicepresidente della Commissione / Alto Rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza sulle "Rivelazionidi Wikileaks sugli strumenti di hackeraggio utilizzati dalla CIA".

IntervengonoMarcus Pretzell, a nome del gruppo ENF, che motiva la richiesta.

Il Parlamento respinge la richiesta.

Intervengono Kristina Winberg, per chiedere di annullare la votazione sul Controllo dell’acquisizione e della detenzione di armi (Relazione Vicky Ford - A8-0251/2016) (punto 35 del PDOJ) (il Presidente ricorda che la richiesta non è stata presentata entro i termini previsti), e Beatrix von Storch, sul titolo del punto "Interpellanze principali" previsto all'ordine del giorno di giovedì pomeriggio (punto 87 del PDOJ)(il Presidente conferma che il titolo è stato concordato dalla Conferenza dei presidenti).

Martedì
Richiesta del gruppo GUE/NGL volta a iscrivere all'ordine del giorno una dichiarazione del Vicepresidente della Commissione / Alto Rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza sulle "Demolizionicontinue di abitazioni e strutture appartenenti a palestinesi" come terzo punto del pomeriggio, dopo la dichiarazione del Vicepresidente della Commissione / Alto Rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza sulle "Priorità dell'UE per le sessioni del Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite nel 2017" (punto 83 del PDOJ).

IntervengonoNeoklis Sylikiotis, a nome del gruppo GUE/NGL, che motiva la richiesta, e Cristian Dan Preda, contro la tessa.

Per AN (174 favorevoli, 177 contrari e 16 astenuti), il Parlamento europeo respinge la richiesta.


Intervengono Sander Loones, per chiedere una discussione sulla situazione in Tirchia (il Presidente indica che la richiesta non è stata presentata nei termini previsti), Tomáš Zdechovský, sull'intervento dell'oratore precedente, e Stefan Eck, sull'ammissibilità della proposta di risoluzione alternativa, presentata dal gruppo PPE sulle norme minime per la protezione dei conigli d'allevamento (Relazione Stefan Eck - A8-0011/2017) (il Presidente conferma l'ammissibilità del testo).

°
° ° °

L'ordine dei lavori è così fissato.

Avviso legale