Indice 
 Precedente 
 Seguente 
 Testo integrale 
Processo verbale
Mercoledì 26 aprile 2017 - BruxellesEdizione definitiva

14. Situazione in Ungheria (discussione)
CRE

Dichiarazione della Commissione: Situazione in Ungheria (2017/2656(RSP))

Frans Timmermans (Primo Vicepresidente della Commissione) rende la dichiarazione.

Interviene Viktor Orbán (Primo ministro dell'Ungheria).

Intervengono Manfred Weber, a nome del gruppo PPE, Gianni Pittella, a nome del gruppo S&D, Zdzisław Krasnodębski, a nome del gruppo ECR, Guy Verhofstadt, a nome del gruppo ALDE, Gabriele Zimmer, a nome del gruppo GUE/NGL, Philippe Lamberts, a nome del gruppo Verts/ALE, Nigel Farage, a nome del gruppo EFDD, Matteo Salvini, a nome del gruppo ENF, Zoltán Balczó, non iscritto, Esther de Lange, Tanja Fajon, Monica Macovei, Sophia in 't Veld, Marie-Christine Vergiat, Judith Sargentini, Beatrix von Storch, Anna Maria Corazza Bildt sull'intervento dell'oratore precedente, Krisztina Morvai e Roberta Metsola.

PRESIDENZA: Mairead McGUINNESS
Vicepresidente

Intervengono Péter Niedermüller, Benedek Jávor, Andrea Bocskor, Silvia Costa, Frank Engel, István Ujhelyi, Csaba Sógor e Kinga Gál.

Intervengono con la procedura "catch the eye" Michaela Šojdrová e Juan Fernando López Aguilar.

PRESIDENZA: Antonio TAJANI
Presidente

Intervengono con la procedura "catch the eye" Marek Jurek, Ulrike Lunacek e Eleftherios Synadinos.

Interviene Viktor Orbán.

Interviene Frans Timmermans.

La discussione è chiusa.

Avviso legale