Indice 
 Precedente 
 Seguente 
 Testo integrale 
Processo verbale
Martedì 11 settembre 2018 - StrasburgoEdizione definitiva

17. Comunicazione della Presidenza

A norma dell'articolo 166 del regolamento, il Presidente ha deciso di irrogare sanzioni nei confronti degli onn. Georges Bach, Guillaume Balas, José Bové, Edouard Martin, Claude Rolin, Maria Arena e Isabelle Thomas per aver intrapreso azioni di gruppo durante la seduta plenaria del 3 luglio 2018 (punto 2 e punto 4 del PV del 3.7.2018) che hanno turbato l'attività parlamentare in modo grave, in violazione dei principi definiti all'articolo 11 del regolamento. Il loro comportamento ha causato l'interruzione di una parte importante della seduta plenaria.

Per quanto concerne gli onn. Georges Bach, Guillaume Balas, José Bové, Claude Rolin, Maria Arena e Isabelle Thomas, la sanzione consiste in primo luogo nella perdita del diritto all'indennità di soggiorno per un periodo di cinque giorni e, in secondo luogo, e fatto salvo l'esercizio del diritto di voto in plenaria, nella sospensione dalla partecipazione a tutte le attività del Parlamento e dei suoi organi per un periodo di cinque giorni consecutivi di riunione del Parlamento o di uno qualsiasi dei suoi organi, commissioni o delegazioni, con effetto a decorrere dall'11 settembre 2018.

Per quanto concerne l'on. Edouard Martin, considerando che il suo comportamento ha un grado di gravità maggiore rispetto a quello delle azioni degli altri deputati interessati, la sanzione consiste in primo luogo nella perdita del diritto all'indennità di soggiorno per un periodo di otto giorni e, in secondo luogo, e fatto salvo l'esercizio del diritto di voto in plenaria, nella sospensione dalla partecipazione a tutte le attività del Parlamento e dei suoi organi, per un periodo di otto giorni consecutivi di riunione del Parlamento o di uno qualsiasi dei suoi organi, commissioni o delegazioni, con effetto a decorrere dall'11 settembre 2018.

La decisione è stata notificata ai deputati interessati, che possono presentare un ricorso interno all'Ufficio di presidenza contro tale decisione conformemente all'articolo 167 del regolamento del Parlamento.

Per quanto riguarda gli onn. Maria Arena, Isabelle Thomas, Georges Bach, Guillaume Balas e Edouard Martin, l'applicazione della sanzione nei loro confronti è sospesa fino alla pronuncia dell'Ufficio di presidenza, in virtù del fatto che gli stessi hanno presentato un ricorso conformemente all'articolo precitato.

Ultimo aggiornamento: 29 novembre 2018Avviso legale