Indice 
 Precedente 
 Seguente 
 Testo integrale 
Processo verbale
Martedì 23 ottobre 2018 - Strasburgo

14. Uccisione del giornalista Jamal Khashoggi nel consolato saudita a Istanbul (discussione)
CRE

Dichiarazione del Vicepresidente della Commissione/Alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza: Uccisione del giornalista Jamal Khashoggi nel consolato saudita a Istanbul (2018/2885(RSP))

Federica Mogherini (Vicepresidente della Commissione/Alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza) rende la dichiarazione.

Intervengono Tunne Kelam, a nome del gruppo PPE, Victor Boştinaru, a nome del gruppo S&D, Charles Tannock, a nome del gruppo ECR, Marietje Schaake, a nome del gruppo ALDE, Barbara Lochbihler, a nome del gruppo Verts/ALE, Ángela Vallina, a nome del gruppo GUE/NGL, Fabio Massimo Castaldo, a nome del gruppo EFDD, Mario Borghezio, a nome del gruppo ENF, Georgios Epitideios, non iscritto, José Ignacio Salafranca Sánchez-Neyra, Elena Valenciano, Bas Belder, Bodil Valero, Marie-Christine Vergiat, Ignazio Corrao, Marie-Christine Arnautu, Agustín Díaz de Mera García Consuegra, Pier Antonio Panzeri, che risponde altresì a una domanda "cartellino blu" diPaul Rübig, Angel Dzhambazki, Jordi Solé, Jacques Colombier, Josef Weidenholzer, Reinhard Bütikofer e Eugen Freund.

Intervengono con la procedura "catch the eye" José Inácio Faria, Arne Lietz, Pirkko Ruohonen-Lerner, Anneli Jäätteenmäki, Ana Miranda, Miguel Urbán Crespo e Jean-Luc Schaffhauser.

Interviene Federica Mogherini.

Le proposte di risoluzione da presentare a norma dell'articolo 123, paragrafo 2, del regolamento, saranno notificate successivamente.

La discussione è chiusa.

Votazione: punto 13.18 del PV del 25.10.2018.

Ultimo aggiornamento: 9 agosto 2019Avviso legale