Indice 
 Precedente 
 Seguente 
 Testo integrale 
Procedura : 2018/0088(COD)
Ciclo di vita in Aula
Ciclo del documento : A8-0417/2018

Testi presentati :

A8-0417/2018

Discussioni :

PV 10/12/2018 - 15
CRE 10/12/2018 - 15
PV 16/04/2019 - 24
CRE 16/04/2019 - 24

Votazioni :

PV 11/12/2018 - 5.7
CRE 11/12/2018 - 5.7
Dichiarazioni di voto
PV 17/04/2019 - 8.8
Dichiarazioni di voto

Testi approvati :

P8_TA(2018)0489
P8_TA(2019)0400

Processo verbale
Martedì 11 dicembre 2018 - StrasburgoEdizione definitiva

5.7. Trasparenza e sostenibilità dell'analisi del rischio dell'Unione nella filiera alimentare ***I (votazione)
CRE

Relazione sulla proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio relativo alla trasparenza e alla sostenibilità dell'analisi del rischio dell'Unione nella filiera alimentare, che modifica il regolamento (CE) n. 178/2002 [sulla legislazione alimentare generale], la direttiva 2001/18/CE [sull'emissione deliberata nell'ambiente di organismi geneticamente modificati], il regolamento (CE) n. 1829/2003 [sugli alimenti e mangimi geneticamente modificati], il regolamento (CE) n. 1831/2003 [sugli additivi per mangimi], il regolamento (CE) n. 2065/2003 [sugli aromatizzanti di affumicatura], il regolamento (CE) n. 1935/2004 [sui materiali a contatto con gli alimenti], il regolamento (CE) n. 1331/2008 [sulla procedura uniforme di autorizzazione per gli additivi, gli enzimi e gli aromi alimentari], il regolamento (CE) n. 1107/2009 [sui prodotti fitosanitari] e il regolamento (UE) 2015/2283 [sui nuovi alimenti] [COM(2018)0179 - C8-0144/2018 - 2018/0088(COD)] - Commissione per l'ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare. Relatore: Renate Sommer (A8-0417/2018)

(Richiesta la maggioranza semplice)
(Risultati della votazione: allegato "Risultati delle votazioni", punto 7)

PROPOSTA DELLA COMMISSIONE ed EMENDAMENTI

Approvazione (P8_TA(2018)0489)

Intervengono Renate Sommer, per chiedere che il suo nome sia ritirato dalla relazione, e Kathleen Van Brempt, a nome del gruppo S&D, per chiedere che la questione sia rinviata alla commissione competente per l'avvio di negoziati interistituzionali, a norma dell'articolo 59, paragrafo 4, del regolamento.

Con VE (360 favorevoli, 244 contrari, 60 astensioni), il Parlamento accoglie la richiesta.

Ultimo aggiornamento: 25 aprile 2019Avviso legale