Indice 
 Precedente 
 Seguente 
 Testo integrale 
Procedura : 2017/0309(COD)
Ciclo di vita in Aula
Ciclo del documento : A8-0180/2018

Testi presentati :

A8-0180/2018

Discussioni :

PV 30/05/2018 - 22
CRE 30/05/2018 - 22
PV 12/02/2019 - 4
CRE 12/02/2019 - 4

Votazioni :

PV 31/05/2018 - 7.6
CRE 31/05/2018 - 7.6
Dichiarazioni di voto
PV 12/02/2019 - 9.9
Dichiarazioni di voto

Testi approvati :

P8_TA(2018)0236
P8_TA(2019)0070

Processo verbale
Martedì 12 febbraio 2019 - StrasburgoEdizione definitiva

4. Meccanismo unionale di protezione civile ***I (discussione)
CRE

Relazione sulla proposta di decisione del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica la decisione n. 1313/2013/UE su un meccanismo unionale di protezione civile [2017/0309(COD)] - Commissione per l'ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare. Relatore: Elisabetta Gardini (A8-0180/2018)

Una prima discussione si è svolta il 30 maggio 2018 (punto 22 del PV del 30.5.2018).
La questione è stata rinviata alla commissione competente, conformemente all'articolo 59, paragrafo 4, del regolamento, il 31 maggio 2018 (punto 7.6 del PV del 31.5.2018).

Elisabetta Gardini illustra la relazione.

Interviene Željana Zovko (relatrice per parere della commissione DEVE).

Interviene Christos Stylianides (membro della Commissione).

Intervengono José Manuel Fernandes (relatore per parere della commissione BUDG), Francesc Gambús, a nome del gruppo PPE, Nikos Androulakis, a nome del gruppo S&D, Arne Gericke, a nome del gruppo ECR, Anneli Jäätteenmäki, a nome del gruppo ALDE, Dimitrios Papadimoulis, a nome del gruppo GUE/NGL, Lukas Mandl, Carlos Zorrinho e João Ferreira.

Intervengono con la procedura "catch the eye" Soledad Cabezón Ruiz, Notis Marias, Karin Kadenbach, Bronis Ropė e Nicola Caputo.

Intervengono Christos Stylianides e Elisabetta Gardini.

La discussione è chiusa.

Votazione: punto 9.9 del PV del 12.2.2019.

Ultimo aggiornamento: 5 agosto 2019Avviso legale