Indice 
 Precedente 
 Seguente 
 Testo integrale 
Procedura : 2017/0144(COD)
Ciclo di vita in Aula
Ciclo del documento : A8-0018/2018

Testi presentati :

A8-0018/2018

Discussioni :

PV 11/03/2019 - 17
CRE 11/03/2019 - 17

Votazioni :

PV 12/03/2019 - 9.15
CRE 12/03/2019 - 9.15

Testi approvati :

P8_TA(2019)0149

Processo verbale
Martedì 12 marzo 2019 - StrasburgoEdizione definitiva

9.15. Sistema centralizzato per individuare gli Stati membri in possesso di informazioni sulle condanne pronunciate a carico di cittadini di paesi terzi e apolidi (ECRIS-TCN) ***I (votazione)
CRE

Relazione sulla proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio che istituisce un sistema centralizzato per individuare gli Stati membri in possesso di informazioni sulle condanne pronunciate a carico di cittadini di paesi terzi e apolidi (TCN) e integrare e sostenere il sistema europeo di informazione sui casellari giudiziali (sistema ECRIS-TCN), e che modifica il regolamento (UE) n. 1077/2011 [COM(2017)0344 - C8-0217/2017 - 2017/0144(COD)] - Commissione per le libertà civili, la giustizia e gli affari interni. Relatore: Daniel Dalton (A8-0018/2018)

La votazione sulla decisione di avviare negoziati interistituzionali si è svolta l'8 febbraio 2018 (punto 12.6 del PV del 8.2.2018).

(Richiesta la maggioranza semplice)
(Risultati della votazione: allegato "Risultati delle votazioni", punto 15)

Intervengono Dennis de Jong, a nome del gruppo GUE/NGL, per chiedere che gli emendamenti siano posti in votazione prima dell'accordo provvisorio, in conformità dell'articolo 59, paragrafo 3, del regolamento, e Daniel Dalton (relatore), che si oppone alla richiesta.

Con AN (129 favorevoli, 514 contrari, 22 astensioni), il Parlamento respinge la richiesta.

ACCORDO PROVVISORIO

Approvazione (P8_TA(2019)0149)

La prima lettura del Parlamento è così conclusa.

Interventi

Prima della votazione, Juan Fernando López Aguilar.

Ultimo aggiornamento: 16 maggio 2019Avviso legale