Indice 
 Precedente 
 Seguente 
 Testo integrale 
Processo verbale
Giovedì 24 ottobre 2019 - StrasburgoEdizione definitiva

7. Comunicazione della Presidenza
CRE

Il Presidente comunica di aver deciso, a norma dell'articolo 176, paragrafo 1, del regolamento, di imporre una sanzione ad Angelo Ciocca, dato il comportamento aggressivo e irrispettoso di quest'ultimo nei confronti dei suoi colleghi e dell'istituzione, in grave violazione dell'articolo 10, paragraphe 3, del regolamento, nel corso della discussione di ieri sull'operazione militare turca nel nord-est della Siria (punto 7 del PV del 23.10.2019).

La sanzione consiste, in primo luogo, nella perdita del diritto all'indennità giornaliera per un periodo di dieci giorni e, in secondo luogo, in una sospensione temporanea dalla partecipazione a tutte le attività del Parlamento per un periodo di cinque giorni consecutivi in cui il Parlamento e i suoi organi, le commissioni e le delegazioni si riuniscono, senza pregiudizio dell'esercizio del suo diritto di voto in plenaria e con riserva del rigoroso rispetto delle norme di comportamento dei deputati. La sanzione prende effetto a decorrere dal 4 novembre 2019.

La decisione è stata notificata al deputato interessato, che ha il diritto di presentare un ricorso interno contro la decisione dinanzi all'Ufficio di presidenza ai sensi dell'articolo 177 del regolamento.

Il Presidente precisa che, alla luce di alcuni comportamenti e dichiarazioni constatati in Aula dall'inizio dell'attuale legislatura, ha deciso, d'accordo con i presidenti dei gruppi politici, di non tollerare più comportamenti o dichiarazioni tali da pregiudicare la dignità del Parlamento.

°
° ° °

Interviene Javier Moreno Sánchez.

Ultimo aggiornamento: 14 gennaio 2020Avviso legale