Precedente 
 Seguente 
Regolamento del Parlamento europeo
9a legislatura - luglio 2019
EPUB 141kPDF 1209k
INDICE
NOTA BENE
COMPENDIO DEI PRINCIPALI ATTI GIURIDICI RELATIVI AL REGOLAMENTO

TITOLO II : LEGISLAZIONE, BILANCIO, DISCARICO E ALTRE PROCEDURE
CAPITOLO 2 : PROCEDURE IN COMMISSIONE

Articolo 54 : Relazioni di iniziativa

1.   Qualora una commissione intenda elaborare una relazione non legislativa o una relazione a norma dell'articolo 46 o dell'articolo 47 su un argomento di sua competenza che non è stato oggetto di deferimento, deve chiedere l'autorizzazione della Conferenza dei presidenti.

La Conferenza dei presidenti delibera sulle richieste di autorizzazione a elaborare una relazione ai sensi del primo comma, conformemente alle disposizioni attuative da essa stabilite.

2.   Nel caso in cui la Conferenza dei presidenti decida di negare l'autorizzazione essa motiva il proprio diniego.

Se l'oggetto della relazione rientra nel diritto di iniziativa del Parlamento di cui all'articolo 46, la Conferenza dei presidenti può decidere di negare l'autorizzazione solo ove non siano soddisfatti i requisiti stabiliti dai trattati.

3.   Nei casi di cui agli articoli 46 e 47 la Conferenza dei presidenti adotta una decisione entro due mesi.

4.   Le proposte di risoluzione presentate al Parlamento sono esaminate conformemente alla procedura di breve presentazione di cui all'articolo 160. Gli emendamenti a tali proposte di risoluzione e le richieste di votazione distinta o per parti separate sono ricevibili in Aula soltanto se presentati dal relatore per tenere conto di nuove informazioni o da almeno un decimo dei deputati. I gruppi politici possono presentare proposte di risoluzione alternative a norma dell'articolo 181, paragrafo 3. Alla proposta di risoluzione della commissione e ai relativi emendamenti si applica l'articolo 190. L'articolo 190 si applica altresì alla votazione unica delle proposte di risoluzione alternative.

5.   Il paragrafo 4 non si applica se l'oggetto della relazione può essere tema di una discussione prioritaria in Aula, se la relazione è redatta in virtù del diritto d'iniziativa di cui all'articolo 46 o all'articolo 47 o se la relazione è stata autorizzata in quanto relazione strategica (1).

(1) Cfr. la relativa decisione della Conferenza dei presidenti.
Ultimo aggiornamento: 15 luglio 2019Avviso legale