Indice 
 Precedente 
 Seguente 
 Testo integrale 
Procedura : 2015/0076(NLE)
Ciclo di vita in Aula
Ciclo del documento : A8-0271/2015

Testi presentati :

A8-0271/2015

Discussioni :

PV 26/10/2015 - 12
CRE 26/10/2015 - 12

Votazioni :

PV 27/10/2015 - 5.2
Dichiarazioni di voto

Testi approvati :

P8_TA(2015)0361

Testi approvati
PDF 244kWORD 66k
Martedì 27 ottobre 2015 - Strasburgo Edizione definitiva
Accordo UE-Svizzera in materia di scambio automatico di informazioni finanziarie a fini fiscali *
P8_TA(2015)0361A8-0271/2015

Risoluzione legislativa del Parlamento europeo del 27 ottobre 2015 sulla proposta di decisione del Consiglio relativa alla conclusione, a nome dell'Unione europea, del protocollo di modifica dell'accordo tra la Comunità europea e la Confederazione svizzera che stabilisce misure equivalenti a quelle definite nella direttiva 2003/48/CE del Consiglio in materia di tassazione dei redditi da risparmio sotto forma di pagamenti di interessi (08266/1/2015 – C8-0169/2015 – 2015/0076(NLE))

(Consultazione)

Il Parlamento europeo,

–  visto il progetto di decisione del Consiglio (08266/1/2015),

–  visto il progetto di protocollo di emendamento all'accordo tra la Comunità europea e la Confederazione svizzera che stabilisce misure equivalenti a quelle definite nella direttiva 2003/48/CE del Consiglio in materia di tassazione dei redditi da risparmio sotto forma di pagamenti di interessi (08297/2015),

–  visti l'articolo 115 e l'articolo 218, paragrafo 6, secondo comma, lettera b), e paragrafo 8, secondo comma, del trattato sul funzionamento dell'Unione europea, a norma dei quali è stato consultato dal Consiglio (C8-0169/2015),

–  visti l'articolo 59 e l'articolo 108, paragrafo 7, del suo regolamento,

–  vista la relazione della commissione per i problemi economici e monetari (A8-0271/2015),

1.  approva la proposta di decisione del Consiglio quale emendata e approva la conclusione del protocollo di emendamento all'accordo;

2.  si rammarica dell'impossibilità di apportare miglioramenti, in particolare per quanto concerne le informazioni fornite e gli scambi di informazioni automatici, vincolanti e di natura illimitata;

3.  invita la Commissione a tenere il Parlamento europeo al corrente in merito a eventuali modifiche o nuovi sviluppi nelle fasi finali della conclusione del presente protocollo di emendamento all'accordo;

4.  ricorda al Consiglio l'obbligo di consultare nuovamente il Parlamento qualora dovesse modificare la sua proposta di decisione;

5.  sottolinea l'importanza di intervenire in modo efficace contro la frode e l'elusione fiscale e in particolare contro l'evasione fiscale e l'elusione fiscale da parte di persone fisiche e giuridiche situate nell'Unione con il coinvolgimento di enti finanziari stabiliti in paesi terzi;

6.  invita la Commissione a valutare, diciotto mesi dopo la data di entrata in vigore del presente protocollo di emendamento all'accordo , l'attuazione dell'accordoe il suo esito e a presentare una relazione al Parlamento europeo e al Consiglio, corredata, se del caso, di proposte di revisione;

7.  incarica il suo Presidente di trasmettere la posizione del Parlamento al Consiglio e alla Commissione nonché ai governi e ai parlamenti degli Stati membri e della Confederazione svizzera.

Progetto di decisione   Emendamento
Emendamento 1
Progetto di decisione
Articolo 2 – paragrafo 1
1.   Il presidente del Consiglio procede, a nome dell'Unione, alla notifica di cui all'articolo 2, paragrafo 1, del protocollo di modifica4.
1.   Il presidente del Consiglio procede, a nome dell'Unione, alla notifica di cui all'articolo 2, paragrafo 1, e all'articolo 4 del protocollo di modifica4 onde garantire che siano rispettate le norme sullo scambio automatico di informazioni in merito ai conti oggetto di comunicazione e sia messa in atto la collaborazione in materia di conformità ed esecuzione.
__________________
__________________
4 La data di entrata in vigore del protocollo di modifica sarà pubblicata nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea a cura del segretariato generale del Consiglio.
4 La data di entrata in vigore del protocollo di modifica sarà pubblicata nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea a cura del segretariato generale del Consiglio.
Emendamento 2
Progetto di decisione
Articolo 2 – paragrafo 2
2.  La Commissione informa la Confederazione Svizzera delle notifiche effettuate a norma dell'articolo 1, paragrafo 1, lettera d), dell'accordo tra l'Unione europea e la Confederazione Svizzera sullo scambio automatico di informazioni finanziarie per migliorare l'adempimento fiscale internazionale di cui al protocollo di modifica.
2.  La Commissione informa la Confederazione Svizzera delle notifiche effettuate a norma dell'articolo 1, paragrafo 1, lettera d), dell'accordo tra l'Unione europea e la Confederazione Svizzera sullo scambio automatico di informazioni finanziarie per migliorare l'adempimento fiscale internazionale facendo seguito al protocollo di modifica.
Avviso legale