Indice 
 Precedente 
 Seguente 
 Testo integrale 
Procedura : 2015/2936(RSP)
Ciclo di vita in Aula
Ciclo del documento : B8-1347/2015

Testi presentati :

B8-1347/2015

Discussioni :

PV 15/12/2015 - 3
CRE 15/12/2015 - 3

Votazioni :

Dichiarazioni di voto

Testi approvati :

P8_TA(2015)0469

Testi approvati
PDF 161kWORD 66k
Giovedì 17 dicembre 2015 - Strasburgo Edizione definitiva
Completare l'unione economica e monetaria dell'Europa
P8_TA(2015)0469B8-1347/2015

Risoluzione del Parlamento europeo del 17 dicembre 2015 sul completamento dell'Unione economica e monetaria dell'Europa (2015/2936(RSP))

Il Parlamento europeo,

–  visto il trattato sul funzionamento dell'Unione europea,

–  vista la comunicazione della Commissione, del 21 ottobre 2015, sulle tappe verso il completamento dell'Unione economica e monetaria (COM(2015)0600),

–  vista la decisione della Commissione, del 21 ottobre 2015, che istituisce un Comitato consultivo indipendente europeo per le finanze pubbliche (C(2015)8000),

–  vista la raccomandazione della Commissione, del 21 ottobre 2015, relativa a una raccomandazione del Consiglio sull'istituzione di comitati nazionali per la competitività nella zona euro (COM(2015)0601),

–  vista la comunicazione della Commissione, del 21 ottobre 2015, su una tabella di marcia verso una rappresentanza esterna più coerente della zona euro nei consessi internazionali (COM(2015)0602),

–  vista la proposta della Commissione, del 21 ottobre 2015, relativa ad una proposta di decisione del Consiglio che stabilisce talune misure volte alla progressiva introduzione di una rappresentanza unificata della zona euro nel Fondo monetario internazionale (COM(2015)0603),

–  vista la relazione dal titolo "Completare l'Unione economica e monetaria dell'Europa" ("relazione dei cinque presidenti"),

–  vista la sua risoluzione del 24 giugno 2015 sulla verifica del quadro di governance economica: bilancio e sfide(1),

–  visti i regolamenti (UE) n. 1173/2011(2), (UE) n. 1174/2011(3), (UE) n. 1175/2011(4), (UE) n. 1176/2011(5) e (UE) n. 1177/2011(6), la direttiva 2011/85/UE (7), e i regolamenti (UE) n. 472/2013(8) e (UE) n. 473/2013(9) (il "six-pack" e il "two-pack"),

–  vista la direttiva 2014/49/UE relativa ai sistemi di garanzia dei depositi(10),

–  vista l'interrogazione alla Commissione sul completamento dell'Unione economica e monetaria (O-000152/2015 – B8-1113/2015),

–  visti l'articolo 128, paragrafo 5, e l'articolo 123, paragrafo 2, del regolamento,

A.  considerando che la relazione dei cinque presidenti dal titolo "Completare l'Unione economica e monetaria dell'Europa" stabilisce proposte per il completamento dell'Unione economica e monetaria dell'Europa;

B.  considerando che la sua risoluzione sulla "verifica del quadro di governance economica: bilancio e sfide" ha sottolineato l'esigenza di ambizioni e rapidi progressi nel rafforzamento della zona euro;

C.  considerando che la Commissione, nel quadro della fase 1 della tabella di marcia contenuta nella relazione dei cinque presidenti, ha pubblicato il 21 ottobre 2015 un pacchetto contenente le fasi verso il completamento dell'Unione economica e monetaria (UEM), composto di due comunicazioni, una raccomandazione relativa ad una raccomandazione del Consiglio e una proposta di decisione del Consiglio e di decisione della Commissione;

Valutazione generale

1.  prende atto delle proposte avanzate dalla Commissione per rafforzare l'UEM e, pur riconoscendo che sono stati compiuti alcuni passi nella giusta direzione, osserva che saranno necessari ulteriori sforzi per affrontare le attuali carenze del quadro istituzionale della zona euro;

2.  insiste, come affermato nella sua risoluzione sulla "verifica del quadro di governance economica: bilancio e sfide", sull'attuazione delle disposizioni del six-pack e del two-pack, sottolineando comunque che gli attuali trattati e strumenti consentirebbero di adottare alcuni dei necessari passi supplementari verso il completamento dell'UEM;

3.  deplora che il pacchetto pubblicato dalla Commissione non lasci abbastanza spazio per il controllo parlamentare e il dibattito a livello europeo che sono necessari per garantire la responsabilità democratica delle decisioni adottate nel quadro dell'UEM e, di conseguenza, per garantire la titolarità dei cittadini in merito alla governance della zona euro;

4.  invita la Commissione, come previsto dalla relazione dei cinque presidenti, a consultare il Parlamento a tempo debito nel quadro della preparazione del Libro bianco sul passaggio tra la fase 1 e la fase 2 delle riforme dell'UEM;

Semestre europeo

5.  esorta la Commissione ad avviare negoziati su un accordo interistituzionale (AII) in materia di governance economica europea, che comprenda il Semestre europeo e il controllo dell'attuazione del programma di adeguamento macroeconomico con il Parlamento, il Consiglio e l'Eurogruppo, come previsto nella relazione dei cinque presidenti; insiste affinché questo AII garantisca, nel quadro dei trattati, che la struttura del Semestre europeo preveda un idoneo e periodico controllo parlamentare del processo, soprattutto per quanto riguarda le raccomandazioni relative alla zona euro;

Comitato europeo per le finanze pubbliche e comitati nazionali per la competitività

6.  deplora che la Commissione abbia scelto di non ricorrere alla procedura legislativa ordinaria per le decisioni riguardanti i comitati nazionali per la competitività e invita la Commissione ad avanzare una proposta legislativa a tal fine;

7.  sottolinea che il Comitato europeo per le finanze pubbliche, in quanto comitato consultivo della Commissione, dovrebbe rispondere al Parlamento e che, in tale contesto, le sue valutazioni dovrebbero essere pubbliche e trasparenti;

Rappresentanza esterna della zona euro

8.  invita la Commissione a garantire che la rappresentanza internazionale della zona euro sia soggetta al controllo democratico del Parlamento;

o
o   o

9.  incarica il suo Presidente di trasmettere la presente risoluzione al Consiglio e alla Commissione.

(1) Testi approvati, P8_TA(2015)0238.
(2) GU L 306 del 23.11.2011, pag. 1.
(3) GU L 306 del 23.11.2011, pag. 8.
(4) GU L 306 del 23.11.2011, pag. 12.
(5) GU L 306 del 23.11.2011, pag. 25.
(6) GU L 306 del 23.11.2011, pag. 33.
(7) GU L 306 del 23.11.2011, pag. 41.
(8) GU L 140 del 27.5.2013, pag. 1.
(9) GU L 140 del 27.5.2013, pag. 11.
(10) GU L 173 del 12.6.2014, pag. 149.

Avviso legale