Indice 
 Precedente 
 Seguente 
 Testo integrale 
Procedura : 2019/0801(NLE)
Ciclo di vita in Aula
Ciclo del documento : A8-0144/2019

Testi presentati :

A8-0144/2019

Discussioni :

Votazioni :

PV 14/03/2019 - 11.11

Testi approvati :

P8_TA(2019)0213

Testi approvati
PDF 117kWORD 48k
Giovedì 14 marzo 2019 - Strasburgo Edizione provvisoria
Nomina di un membro del Comitato esecutivo della Banca centrale europea
P8_TA-PROV(2019)0213A8-0144/2019

Decisione del Parlamento europeo del 14 marzo 2019 sulla raccomandazione del Consiglio relativa alla nomina di un membro del Comitato esecutivo della Banca centrale europea (05940/2019 – C8-0050/2019 – 2019/0801(NLE))

(Consultazione)

Il Parlamento europeo,

–  vista la raccomandazione del Consiglio in data lunedì 11 febbraio 2019 (05940/2019)(1),

–  visto l'articolo 283, paragrafo 2, secondo comma, del trattato sul funzionamento dell'Unione europea, a norma del quale è stato consultato dal Consiglio europeo (C8-0050/2019),

–  visto il protocollo (n. 4) sullo statuto del Sistema europeo di banche centrali e della Banca centrale europea, in particolare l'articolo 11.2,

–  visto l'articolo 122 del suo regolamento,

–  vista la relazione della commissione per i problemi economici e monetari (A8-0144/2019),

A.  considerando che, con lettera del 14 febbraio 2019, il Consiglio europeo ha consultato il Parlamento sulla nomina di Philip R. Lane come membro del Comitato esecutivo della Banca centrale europea, per un periodo di otto anni, con effetto a decorrere dal 1º giugno 2019;

B.  considerando che la commissione per gli affari economici e monetari ha valutato le qualifiche del candidato proposto, segnatamente in relazione alle condizioni di cui all'articolo 283, paragrafo 2, del trattato sul funzionamento dell'Unione europea e all'imperativo di indipendenza totale della BCE quale risultante dall'articolo 130 del trattato; che, nell'ambito di tale valutazione, la commissione ha ricevuto un curriculum vitae nonché le sue risposte al questionario scritto che gli era stato trasmesso;

C.  considerando che la commissione per i problemi economici e monetari ha poi proceduto, il 26 febbraio 2019, a un'audizione del candidato, nel corso della quale egli ha rilasciato una dichiarazione preliminare e ha risposto alle domande rivoltegli dai membri della commissione;

D.  considerando che, nonostante le numerose richieste del Parlamento europeo al Consiglio di affrontare la questione della mancanza di equilibrio di genere in seno al Comitato esecutivo della BCE, il Parlamento deplora che il Consiglio europeo non abbia preso seriamente tale richiesta e chiede che tale richiesta sia rispettata per la prossima nomina; considerando che le donne continuano a essere sottorappresentate nelle posizioni dirigenziali nel settore dei servizi bancari e finanziari; che tutte le istituzioni e gli organi dell'UE e nazionali dovrebbero attuare misure concrete per garantire l'equilibrio di genere;

1.  esprime parere positivo sulla raccomandazione del Consiglio di nominare Philip R. Lane membro del Comitato esecutivo della Banca centrale europea;

2.  incarica il suo Presidente di trasmettere la presente decisione al Consiglio europeo, al Consiglio e ai governi degli Stati membri.

(1) Non ancora pubblicata nella Gazzetta ufficiale.

Ultimo aggiornamento: 15 marzo 2019Avviso legale