Il mercato interno è il massimo traguardo dell'UE. Con la soppressione delle antiche barriere doganali, le persone, le merci, i servizi e i capitali possono ormai circolare liberamente in tutta Europa. Affinché sia una realtà per realizzare ciò, i legislatori europei hanno adottato centinaia di leggi volte all'eliminazione degli ostacoli tecnici, normativi e giuridici all'interno dell'Unione. Per integrare il mercato unico, l'Unione ha elaborato una serie di politiche che incidono profondamente sui cittadini e sulle imprese. L'ambiente, la salute, i diritti dei consumatori, la concorrenza, la fiscalità, l'energia, l'industria, la ricerca e le politiche sociali sono settori nei quali l'Unione ha voce in capitolo. L'Unione economica e monetaria (UEM) comporta un più stretto coordinamento delle politiche economiche e monetarie degli Stati membri a livello europeo nonché l'impegno a evitare disavanzi di bilancio eccessivi.