I cittadini dell'UE hanno il diritto di circolare, stabilirsi e lavorare sul territorio dell'Unione. Per dare piena attuazione a tali diritti è stato istituito un sistema efficace e in costante evoluzione. La Carta dei diritti fondamentali dell'Unione europea raggruppa tutti i diritti della persona in un unico testo, secondo alcuni principi di base: dignità umana, libertà fondamentali, uguaglianza, solidarietà, cittadinanza e giustizia. Tutti i cittadini hanno il diritto di presentare una petizione al Parlamento in merito a una questione che rientra nella sfera di competenza dell'Unione. L'iniziativa dei cittadini europei consente ai cittadini di promuovere l'adozione di leggi ritenute necessarie ai fini dell'attuazione dei trattati. Il trattato di Lisbona ha introdotto varie novità per lo spazio di libertà, sicurezza e giustizia, tra cui una procedura decisionale più efficace e democratica, maggiori poteri per la Corte di giustizia dell'UE e un nuovo ruolo per i parlamenti nazionali.