skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 
 

LE NOSTRE ATTIVITA'

Nella foto le immagini di squadre di: softball, rugby, pallavolo, ciclismo.
Le città di Foligno e Forlì sono state insignite del titolo “Città europea dello sport 2018”. Mercoledì 28 marzo 2018 si terrà, a Forlì, la premiazione delle scuole che hanno partecipato al progetto ideato dall’Ufficio d’Informazione in Italia del Parlamento europeo.
 .

ULTIME NOTIZIE

Una delegaizone della commissione Trasporti del PE sarà in Italia, a Catania e Napoli, dal 13 al 15 febbraio 2018.
Una delegazione della commissione TRAN del Parlamento europeo ha incontrato le autorità italiane e visitato Sicilia e Campania per valutare lo stato dell'arte di alcuni snodi fondamentali del corridoio intermodale Scandinavo-Mediterraneo.
L'Agenzia europea dei medicinali sarà operativa ad Amsterdam dal 30 marzo 2018 ma l'edificio che dovrà accoglierla non è ancora pronto. Una delegazione della commissione ENVI il 22 febbraio 2018 andrà a verificare lo stato di avanzamento del trasferimento.
La Conferenza dei Presidenti del Parlamento europeo ha approvato una missione ad Amsterdam sullo stato di avanzamento del doppio trasferimento dell'Agenzia europea per i medicinali e sullo sviluppo del progetto immobiliare ad Amsterdam.
Si stima che 500.000 donne che vivono in UE hanno subito mutilazioni genitali (MGF). I deputati chiedono una cooperazione intersettoriale e azioni preventive e di formazione per combattere ed eradicare questa pratica.
La Commissione e gli Stati membri devono intensificare i loro sforzi per sradicare la pratica delle mutilazioni genitali femminili: è quanto affermano i deputati nella risoluzione votata mercoledì a Strasburgo.
Tutti i comunicati stampa
 
 .

Cinque dati dalla plenaria di Strasburgo

Il Parlamento Europeo ha approvato la riduzione del numero dei deputati da 751 a 705 dopo la Brexit, ha stabilito un termine per l'adesione all'UE di nuovi potenziali membri, e ha votato su temi diversi, dal geoblocco, alla mutilazione genitale femminile, all'ora legale.

Parlamento europeo Servizio audiovisivo
Tutti i video del Parlamento europeo su EuroparlTV
 
 .