skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Gian Paolo Meneghini

Tel. 06 69950240
Mail: gianpaolo.meneghini@europarl.europa.eu

Dal 1 luglio 2015, abbiamo dato vita ad un nuovo percorso dell'Ufficio di Informazione in Italia del Parlamento europeo, sede di Roma. Un team giovane e motivato che ho il piacere e  l'onore di dirigere.

Abbiamo, anzitutto, riattivato la programmazione nel secondo semestre del 2015, con iniziative mirate, e la definizione di percorsi di lavoro (i.e. i giovani e lo sport, le relazioni transatlantiche) che ci porteranno a lavorare sul territorio italiano con differenti attività sino alla fine dell'attuale legislatura parlamentare nel 2019.

Simultaneamente abbiamo definito la programmazione strategica per l'anno 2016, in forma modulare, prevedendola su quattro pilastri portanti legati alla comunicazione: anzitutto, una mappatura regionale su tutte le regioni italiane delle iniziative, a valenza europea, alle quali partecipare e rendere visibile il Parlamento europeo e gli eurodeputati italiani attraverso momenti di incontro con i cittadini, gli attori istituzionali e i media.

Secondo, l'organizzazione di seminari per giornalisti/radio/TV locali e social media, nelle cinque circoscrizioni elettorali europee con l'obiettivo di "avvicinare l'Europa all'Italia e l'Italia all'Europa". Terzo, l'organizzazione di 'Regional Discussion Forum' (RDF), in altre parole forum di discussione locale (attori istituzionali, stakeholder, società civile, media, ecc.) su temi europei a impatto locale e nazionale, quali ad esempio la macro-regione alpina e il corridoio adriatico-ionico. Infine, in un'ottica di sistema paese, la definizione di eventi legati alle priorità italiane nel contesto dei semestri di presidenza olandese (primo semestre 2016) e slovacco (secondo semestre 2016) del Consiglio.

Ci siamo quindi prefissati l'obiettivo di coinvolgere sempre più gli eurodeputati italiani nelle nostre iniziative, al fine di dare loro la massima visibilità sul territorio italiano ed europeo. Ecco perché abbiamo creato una cabina di regia che possa rappresentare il punto di contatto tra gli eurodeputati e l'Ufficio, con, ovviamente, il desiderio di sensibilizzare e informare regolarmente gli eurodeputati per tempo, trasmettendo loro i programmi degli eventi e le relative informazioni sul contenuto e logistica.

Sul fronte "social media" l'attività, in costante crescita di audience sia su FB che su Twitter, è stata rimodulata per favorire la visibilità delle attività degli eurodeputati. Il live tweeting e la copertura su FB sono assicurati su tutto il territorio nazionale durante gli eventi organizzati dall'Ufficio del Parlamento europeo in Italia, e durante le visite delle delegazioni delle commissioni parlamentari.

Intervista a Sette24 News