skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

10 marzo 2011 - Conferenza stampa su rifugiati libici

Il 10 marzo la Sala delle Bandiere ha ospitato una Conferenza Stampa su "Eritrei e Somali in Libia, Appello all'Europa". L'evento é stato realizzato alla vigilia della riunione straordinaria del Consiglio Europeo al fine di offrire protezione sul territorio europeo ai circa 2.000 profughi dell'Africa sub-sahariana intrappolati in Libia, soprattutto eritrei e somali.

Partendo dall'esperienza positiva dell'evacuazione umanitaria che l'Italia ha realizzato per un primo gruppo di 58 rifugiati eritrei, si é fatto appello all'Europa affinché si portassero in salvo i rifugiati, i più vulnerabili tra i vulnerabili, quelli impossibilitati ad uscire dalla Libia perché privi di rappresentanza e protezione.

Hanno preso parte all'evento il Presidente del Consiglio Italiano per i Rifugiati, Don Mussie Zerai, il presidente dell'Agenzia Hebeshia, Gino Barsella, Capo Progetto in Libia del Consiglio Italiano per i Rifugiati, gli Europarlamentari Sonia Alfano, Rita Borsellino, Silvia Costa , Rosario Crocetta e Patrizia Toia.

Importanti testimonianze sono giunte sia dalla comunità eritrea e somala, con la partecipazione di alcuni parenti di profughi intrappolati in Libia, sia dal collegamento telefonico di due dei rifugiati eritrei evacuati da Tripoli e ora accolti al CARA di Crotone.

Moderatrice della giornata é stata Maria de Donato, Responsabile Area Legale del Consiglio Italiano per i Rifugiati.