skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 
10/09/2010

Conferenza Euromediterranea sul cinema

Venezia - 10 Settembre e Sabato 11 Settembre 2010 - Cà Giustinian, Biennale di Venezia

Nel corso della 66ª Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia ha avuto luogo la XV Conferenza Euromediterranea sul Cinema, organizzata dall'Ufficio di Milano del Parlamento europeo, in collaborazione con OCCAM - Osservatorio sulla Comunicazione Culturale e Audiovisiva nel Mediterraneo. Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha conferito alla manifestazione la propria medaglia di rappresentanza.

Per il Parlamento europeo hanno partecipato i Vicepresidenti Gianni Pittella e Stavros Lambrinidis, la Presidente della commissione cultura, Doris Pack, gli onn. Pier Antonio Panzeri, Giancarlo Scotta, Antonio Cancian, Silvia Costa, Elisabetta Gardini, Marco Scurria e Debora Serracchiani e la direttrice generale della DG Comunicazione, Juana Lahousse.

In quest'occasione sono stati anche presentati i tre film in competizione per il Premio Lux, giunto ormai alla sua quarta edizione. L'istituzione di tale premio da parte del Parlamento Europeo indica la volontà di superare le barriere linguistiche e di facilitare la diffusione di pellicole europee nel territorio dell'Unione. I tre film finalisti di quest'anno sono: Akadimia Platonos (Filippos Tsitos: Grecia/Germania), Die Fremdestatic(Feo Aladag: Germania) e Illégal (Olivier Masset-Depasse: Belgio/Francia/Lussemburgo).

In occasione della sua sedicesima edizione, la Conferenza Euromediterranea sul Cinema dedicata al tema "Cinema, tv, web: la nuova area di libero scambio euromediterranea" si è svolta nel palazzo Ca' Giustinian di Venezia. L'evento promosso da OCCAM e dal Parlamento Europeo s'è svolto in 3 sessioni dal titolo: " LA SFIDA EUROPEA PER IL MEDITERRANEO NELL'ERA DIGITALE", " I TREMILA  FESTIVALS EUROMEDITERRANEI: UN GRANDE  CIRCUITO DI CINEMA DA CONSOLIDARE", " IL NUOVO SPAZIO ELETTRONICO PER  CINEMA, TV E WEB", infine c'è stato un incontro presso il Palazzo del Casinò di Venezia Lido nel corso del quale v'è stata la presentazione del premio Lux del Parlamento Europeo alla presenza della Commissione della cultura del Parlamento Europeo e dei suoi membri italiani. La manifestazione s'è conclusa con l'annuncio del vincitore del Prix CICT-UNESCO "Enrico Fulchignoni," assegnato al film che
meglio rappresenta i valori di pace e tolleranza promossi dall'UNESCO.

CINEMA, TV, WEB: IL NUOVO SPAZIO DI LIBERO SCAMBIOProgramma