skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Educazione alla tolleranza e ai diritti umaniRoma,

23-27 giugno

Nella sala delle Bandiere dell'Ufficio d'Informazione per l'Italia del Parlamento europeo, si è tenuto, dal 23 al 27 giugno, il corso di formazione per gli studenti universitari organizzato dall'ONG Helsinki España - Dimensión Humana, organizzazione fondata una ventina di anni or sono (ispirata all'Atto di Helsinki) per promuovere l'educazione dei diritti umani a livello internazionale attraverso una rete di circa cento università in tutto il mondo.

Scopo dell'incontro formativo è stato quello di sviluppare tra i giovani italiani e spagnoli i valori su cui si basano i diritti umani, quali da esempio la tolleranza, l'uguaglianza, il rispetto, la solidarietà, la cooperazione e la pace. Si è inoltre voluto favorire l'incontro e lo scambio culturale fra i due Paesi

Nei cinque giorni di corso, infatti, sono state approfonditi temi quali La tolleranza e i diritti umani, Immigrazione e Interculturalitá, Dinamiche sui Diritti Umani Economici e Sociali, Dinamiche sui Diritti Umani Civili e Politici, Educazione alla convivenza, Discriminazione, stereotipi e pregiudizi. Gli studenti che hanno frequentato il corso faranno esperienza sul campo già ad iniziare dal 30 giugno con gruppi di bambini dei vari centri estivi del Lazio.

La direttrice dell'Ufficio, Clara Albani, è intervenuta venerdì 27 giugno, in occasione della giornata conclusiva della settimana di formazione, alla quale hanno partecipato, fra gli altri, Ana Nieto Centeno, Segretaria Generale della ONG Helsinki España, Cristina Ferrand Viada. Cancelliera del Consolato Generale di Spagna a Roma e Jesún Servía Reymundo, Consigliere all'Istruzione, la politica sociale e lo sport dell'Ambasciata di Spagna in Italia.