skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Festa dell'Europa

Il 9 maggio l'Europa celebra la sua giornata di festa, per ricordare il giorno in cui, nel 1950, a pochi anni dalla fine del secondo sanguinoso conflitto mondiale, l'allora ministro degli esteri francese, Robert Schuman, pronunciò la storica dichiarazione da cui prese avvio il processo di integrazione europea.

Da questa prima proposta di mettere in comune le risorse del carbone e dell'acciaio di Francia e Germania, creando così un'Europa organizzata, indispensabile al mantenimento di relazioni pacifiche fra gli Stati che la componevano, siamo giunti ad un'Unione europea che conta 27 paesi membri e quasi 500 milioni di abitanti e che ha come valori: la pace fra le nazioni, il rispetto dei diritti dell'uomo e delle Istituzioni democratiche, l'integrazione economica e la solidarietà.

La festa dell'Europa è l'occasione per organizzare attività che avvicinano l'Europa ai suoi cittadini e i popoli dell'Unione fra loro. Proprio in quest'ottica, prendono vita in tutta Italia iniziative per ricordare l'Europa, alle quali il nostro Ufficio partecipa o organizza di concerto con le varie municipalità e istituzioni: concerti, dibattiti, tavole rotonde, attività di beneficenza.

In Italia, dal 2008, il 9 maggio, coincide con la " Giornata della Memoria delle Vittime del Terrorismo, istituita per commemorare lo statista Aldo Moro.