skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Giornata mondiale contro la violenza sulle donne

Il 26 novembre, presso lo Spazio Europa, si è tenuto un Café-débat in occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne. L'evento è stato dedicato alla recente proposta del Parlamento europeo di dichiarare uno dei prossimi anni: Anno europeo contro la violenza contro le donne.

Durante il dibattito è stato consegnato un dossier sulla campagna "Se mi offendi non vale" lanciata dall'UDI alla Vicepresidente della Commissione per i diritti della donna e l'uguaglianza di genere Barbara Matera. Inoltre è stato lanciato ufficialmente il premio "Immagini Amiche" (UDI e Ufficio del Parlamento europeo con patrocinio del Ministro per le Pari Opportunità Mara Carfagna). Il Premio s'ispira alla risoluzione del Parlamento europeo votata il 3 settembre 2008 volta a valorizzare una comunicazione per immagini che non strumentalizzi le donne e che, al contrario, dia un'immagine equilibrata e positiva della donna e si concluderà intorno all'8 marzo 2011. All'incontro hanno partecipato numerosi esponenti delle istituzioni, delle associazioni femminili, del mondo dello spettacolo, ma anche cittadini interessati alla tematica affrontata.
Il momento saliente è stato il lancio del Premio che ha raccolto intorno a sé, tra le varie personalità, gli eurodeputati: Roberta Angelilli (vicepresidente del Parlamento europeo), Gianni Pittella (vicepresidente del Parlamento europeo), Barbara Matera (vicepresidente della commissione "diritti della donna e uguaglianza di genere" al Parlamento europeo, elette locali e l'attrice Gabriella Pesson.