skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Lecce, 16 aprile 2011 - Premio Lux

Nell'ambito del XII festival del cinema europeo, svoltosi dal 12 al 16 aprile a Lecce, si è tenuto il Premio LUX dedicato al film che maggiormente rispecchia la ricchezza e la diversità dello scenario culturale europeo oltre che l'eccellenza creativa del cinema europeo.

Film vincitore della quarta edizione di quest'anno è stato When we leave (Die Fremde), di Feo Aladağ , la cui proiezione è avvenuta sabato 16 aprile alle ore 9,00.

Il film è stato introdotto da una tavola rotonda su "Identità e linguaggi del cinema europeo", con  Doris Pack, (Presidente della commissione Cultura del Parlamento europeo), Marion Doring  (Managing Director della European Film Accademy), Paulo Branco (produttore), Bruno Torri (Presidente del Sindacato nazionale critici cinematografici) Oscar Iarussi (giornalista e critico de La Gazzetta del Mezzogiorno). Moderatrice dell'incontro è stata Clara Albani, direttrice dell'Ufficio d'Informazione in Italia del Parlamento europeo.

Dal 2007, con il premio LUX, il Parlamento europeo sottolinea il ruolo del cinema nel valorizzare la diversità culturale europea e contribuisce alla diffusione del cinema d'autore europeo. Il premio è destinato infatti a coprire il costo della sottotitolatura nelle 23 lingue ufficiali dell'Unione europea.