skip to content

Newsletter n. 2/2016

del 1 febbraio 2016

 

Le attività dell'Ufficio d'Informazione

New Generation EP
L'Ufficio d'Informazione in Italia del Parlamento europeo propone anche per il 2016 "New Generation EP", il progetto di simulazione delle attività del PE per promuove l'incontro tra studenti delle scuole superiori e discutere assieme a loro i progetti e le iniziative dell'Europa di oggi e di domani. Appuntamento finale in maggio a Roma, in occasione della Festa dell'Europa, e - per le classi migliori - un viaggio a Strasburgo per partecipare al programma Euroscola.

PER I GIOVANI

Se hai tra i 16 e i 30 anni e partecipi a un progetto che promuove l'idea di Europa fra i giovani, proponilo per la nona edizione del Premio europeo Carlo Magno della gioventù! I progetti premiati non ottengono solo un riconoscimento internazionale, ma anche un premio in denaro per finanziare le loro attività. Le candidature per l'edizione 2016 possono essere inviate fino al 15 febbraio 2016. Il Premio viene assegnato annualmente e congiuntamente dal Parlamento europeo e dalla Fondazione del Premio internazionale Carlo Magno di Aquisgrana.

 .

QUESTA SETTIMANA IL PARLAMENTO EUROPEO RIUNITO IN SESSIONE PLENARIA A STRASBURGO

La seduta plenaria del Parlamento europeo rappresenta il punto d'arrivo del lavoro legislativo effettuato in seno alle commissioni parlamentari e ai gruppi politici. La plenaria rappresenta altresì la sede in cui i deputati europei - rappresentanti dei cittadini dell'Unione europea – partecipano al processo decisionale comunitario e fanno valere i propri punti di vista presso la Commissione e il Consiglio.

Il Parlamento si riunisce in seduta plenaria tutti i mesi (salvo in agosto) a Strasburgo, nel corso di una tornata di quattro giorni, dal lunedì al giovedì. Nel corso dell'anno sono previste anche sessioni plenarie a Bruxelles, della durata di un giorno.

Uno sguardo alla seduta plenaria
 .
 .

Nel corso della plenaria di febbraio 2016 a Strasburgo, i deputati discuteranno di rifugiati, controlli alle frontiere e futuro di Schengen; migrazione e referendum nel Regno Unito saranno al centro del dibattito pre-vertice di febbraio. La CE presenterà le proposte sul regime fiscale per le società, e il PE interrogherà il Mario Draghi sulla relazione attività della BCE per il 2014. Tra gli altri temi in agenda: l'accordo TiSA sugli scambi di servizi, il veto ai nuovi limiti per le emissioni diesel, lo status di "economia di mercato" alla Cina, i finanziamenti alla Turchia per i rifugiati. Il PE chiede tolleranza zero per la violenza contro le donne.  L'intera seduta è trasmessa come sempre in diretta streaming.

 .
L'Agenda della Plenaria in 3 minuti (video EuroparlTV)
 .
I comunicati stampa del Parlamento europeo
 .
 .

L'ANGOLO DEI RELATORI

Viviane Reding

 .

Mark Demesmaeker

 .