skip to content

  Raccomandazioni del Parlamento europeo alla Commissione sui negoziati relativi all'accordo sugli scambi di servizi (TiSA)

 

Lunedì 1 febbraio il PE, riunito in sessione plenaria a Strasburgo, discuterà la relazione recante le raccomandazioni del Parlamento europeo alla Commissione sui negoziati relativi all'accordo sugli scambi di servizi (TiSA).

Il TiSA è un accordo commerciale che viene attualmente negoziato tra 23 membri dell'Organizzazione mondiale del commercio (OMC), tra cui l’UE come negoziatore unico. I colloqui sono iniziati ufficialmente nel marzo 2013; fino al luglio 2015 si sono svolti 13 cicli di negoziati e non è stato fissato alcun termine per la loro conclusione.

I negoziati sono aperti a tutti i membri dell'OMC che desiderano aprire gli scambi di servizi. L'UE sostiene la richiesta della Cina di partecipare, poiché auspica che l'accordo raccolga il maggior numero possibile di adesioni.


I negoziati intendono aprire reciprocamente nuovi mercati e implementare la legislazione in aree quali i servizi finanziari, telefonici, di e-commerce, trasporto marittimo, per professionisti temporaneamente all'estero per fornire servizi, per citarne alcune.

Sulla base del rapporto d'iniziativa contenente le "Raccomandazioni del Parlamento europeo alla Commissione sui negoziati relativi all'accordo sugli scambi di servizi (TiSA)" - Relatrice: Viviane Reding (PPE, LU) approvate dalla commissione Commercio internazionale (INTA) il 18 gennaio 2016, i deputati vogliono dare la loro valutazione sui negoziati condotti fin'ora, nel corso del dibattito in plenaria lunedì e con il voto di mercoledì.

Secondo i deputati, i negoziati dovrebbero garantire una maggiore reciprocità nell'accesso ai mercati, facilitandone la multilateralizzazione, nell'interesse tanto dei consumatori quanto delle imprese europee. La relazione precisa, altresì, che i servizi pubblici e culturali, i diritti fondamentali alla riservatezza dei dati e a condizioni di lavoro eque dovrebbero essere esclusi dai negoziati.
 
Studi e analisi sul TiSA - Think Tank del Parlamento europeo
 .
 .
Accordo sugli scambi di servizi: i deputati votano le raccomandazioni