skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Sottrazione internazionale di minori: strumenti giuridici esistenti

Venerdì 5 febbraio 2016

 .

Si discuterà di sottrazione internazionale di minori in violazione della normativa vigente, di incongruenze legislative, di rispetto della vita familiare, nel convegno organizzato a Roma presso la sede del Parlamento europeo. Sala dei Mosaici, 5 febbraio 2016.

Si parla di sottrazione internazionale quando un minore che risiede in un determinato Stato è condotto in un altro Stato senza il consenso di chi  esercita la responsabilità genitoriale, che comprende il diritto di determinare il luogo di residenza abituale del minore, oppure nel caso il minore non venga ricondotto nel paese di residenza abituale a seguito di un soggiorno all'estero.

Tra le molte autorevoli presenze, segnaliamo quelle di: David Sassoli, vicepresidente del Parlamento europeo; Gianni Pittella, presidente del Gruppo S&D al PE; Simona Mangiante, Ufficio del Mediatore del Parlamento europeo per la sottrazione internazionale di minori.

L'incontro è organizzato dall'Associazione Nonne e Nonni penalizzati dalle separazioni, con il supporto del CESV Centro Servizi per il volontariato.

 

Dove e quando:

Sala dei Mosaici
Ufficio d'Informazione in Italia del Parlamento europeo
Palazzo Campanari - via IV Novembre n. 149 (piano ammezzato)
ROMA

Venerdì 5 febbraio 2016 dalle ore 14 alle 18