skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Urbino, 5 maggio - Simulazione del Parlamento Europeo

L'evento, organizzato da Associazione degli Studenti di Scienze Politiche di Urbino "ReS Politica", con la partecipazione dell'Ufficio per l'Italia del Parlamento europeo, ha avuto luogo il 5 maggio presso l'Università di Urbino.

Il progetto della Simulazione del Parlamento Europeo mira a creare un momento di dibattito e di ri-flessione sull'Unione Europea, le sue politiche e il suo futuro, attraverso quattro giornate di simula-zione dei lavori parlamentari ai quali prenderanno parte centoventi studenti di diverse Università dell'Unione Europea e di Paesi partner dell'Unione Europea. La Simulazione del Parlamento Europeo organizzata dall'Associazione ReS Politica è la prima in Italia aperta gli studenti universitari, mentre esistono esperienze simili in altri Paesi dell'Unione Eu-ropea, vista l'importanza data dall'UE all'educazione non formale e alle politiche giovanili.
Nelle quattro giornate verranno organizzate: le sedute delle commissioni parlamentari, le riunioni dei gruppi politici, l'assemblea plenaria, la conferenza con eurodeputati, esperti e professori, insieme anche a momenti di divertimento.

All'interno delle commissioni gli studenti discuteranno questi temi sui quali redigeranno proposte di risoluzione da presentare al voto dell'Assemblea plenaria. La prima seduta delle commissioni vedrà presenti alcuni professori universitari che introdurranno i temi da svolgere.
Verrà inoltre organizzato un seminario aperto a tutti sul tema dell'allargamento dell'Unione Europea alla Turchia, con relatore il prof. Mario Zucconi (Università di Princeton).
Verranno poi realizzate le riunioni dei vari gruppi politici presenti attualmente al Parlamento Europeo (EPP, S&D, ALDE, Greens-EFA, ECR, EUL-NGL, EFD).
La conferenza costituirà il momento finale della Simulazione, oltre che l'evento celebrativo della Festa dell'Europa: organizzeremo una conferenza per il mattino alla quale prenderanno parte anche le scuole superiodi di Urbino e dell'entroterra, con alcuni eurodeputati (abbiamo già la conferma dell'On. Paolo Bartolozzi), professori (abbiamo già la conferma del Prof. Luigi Vittorio Majocchi, Movimento Federalista Europeo), funzionari delle istituzioni europee e lobbysti.
Infine, i partecipanti prenderanno parte a una visita della città di Urbino e a serate di intrattenimen-to. I partecipanti alloggeranno ad Urbino, presso le strutture dei collegi universitari, per tutta la durata del periodo.