skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Premio Carlo Magno 2017: garagErasmus è il finalista italiano

E' giunto alla sua undicesima edizione il Premio europeo Carlo Magno della gioventù. Tra i finalisti selezionati dalle giurie nazionali, è stato segnalato per l'Italia il progetto garagErasmus, piattaforma online dedicata alla "generazione Erasmus".

La giuria italiana, composta dagli eurodeputati della Commissione ultura e istruzione (CULT) del Parlamento europeo, Silvia Costa (S&D) e Isabella Adinolfi (EFDD), e dal Direttore dell’Agenzia Nazionale Giovani, Giacomo D’Arrigo, ha selezionato come progetto finalista del Premio Carlo Magno della gioventù per l'Italia, “Checkin Europe: garagErasmus online platform”, proposto da Valentina Presa.

Si tratta di una piattaforma che consente alla cosiddetta "generazione Erasmus" di incontrarsi, condividere progetti e idee, promuovere e associarsi ad eventi, favorire l'incontro tra domanda ed offerta di lavoro a livello internazionale, e la creazione di nuove start-up.

Il Premio ha come obiettivo promuovere e favorire l'integrazione europea attraverso lo sviluppo di una coscienza comune tra le giovani generazioni.

La giuria europea selezionerà il migliore tra i 28 progetti nazionali. I tre migliori progetti saranno premiati nella finale del 23 maggio 2017 ad Aquisgrana.

A proposito del Premio Carlomagno