skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 
Antonio
Tajani

Gruppo del Partito Popolare Europeo (Democratici-Cristiani)

III Circoscrizione, Italia Centrale

Italia

Forza Italia

Data di nascita: 4 agosto 1953, Roma

Antonio Tajani è il Presidente del Parlamento europeo. E' stato eletto nel corso della sessione plenaria di Strasburgo il 17 gennaio 2017.

Nella sua qualità di Presidente, è anche membro dell'Ufficio di presidenza del Parlamento europeo e della Conferenza dei Presidenti. In qualità di deputato, è membro sostituto nella commissione d'inchiesta incaricata di esaminare le denunce di infrazione e di cattiva amministrazione nell'applicazione del diritto dell'Unione in relazione al riciclaggio di denaro, all'elusione fiscale e all'evasione fiscale (PANA).

Eletto deputato al Parlamento europeo nel maggio 2014, dal 1 luglio 2014 fino al gennaio 2017 è stato Vicepresidente responsabile di Conciliazioni (con il VP Guillaume e il VP Lambsdorff), Sicurezza, Attuazione dell'articolo 17 TFUE,  Casa della Storia europea  (congiuntamente al VP Paşcu), Premio Lux, membro del Comitato artistico e supplente del Presidente del PE Martin Schulz per l'America Latina.

E' Vicepresidente del Partito popolare europeo (PPE). Dal 2014 è membro del Comitato di Presidenza di Forza Italia, partito di cui è co-fondatore.

Prima di essere rieletto nel maggio 2014, è stato deputato al Parlamento europeo per tre mandati (nel 1994, 1999 e 2004) e, in tale veste, è stato membro della Convenzione sull’avvenire dell’Europa, che ha stilato il testo della Costituzione europea.

Ha svolto due mandati come Vicepresidente della Commissione europea. Dal febbraio 2010 fino alla sua elezione al Parlamento europeo in maggio 2014 è stato Commissario responsabile per l'Industria e l'imprenditoria; precedentemente, dal maggio 2008, era stato Commissario ai Trasporti.

Studi classici e laurea in giurisprudenza, è giornalista professionista. E' stato  redattore del periodico "Il Settimanale", conduttore del Giornale Radio 1 Rai, responsabile della redazione romana del quotidiano "Il Giornale" e inviato speciale in Libano, Unione Sovietica e Somalia.

Per conoscere meglio Antonio Tajani, consultare la scheda personale sul sito del Parlamento europeo e la pagina del Presidente del Parlamento europeo.

La pagina facebook @PresidentEP e il profilo twitter @EP_President del Presidente del Parlamento europeo.