skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Il Collegio dei Questori

Il Collegio dei Questori è composto di cinque questori, incaricati di compiti amministrativi e finanziari concernenti direttamente i deputati e le loro condizioni di lavoro in base alle direttive fissate dall'Ufficio di Presidenza, di cui sono membri con funzioni consultive.

I cinque questori eletti a Strasburgo nel corso della Plenaria del 1 luglio 2014 sono:

  • Elisabeth MORIN-CHARTIER (PPE, FR)
  • Bogusław LIBERADZKI (S&D, PL)
  • Catherine BEARDER (ALDE, UK)
  • Andrey KOVATCHEV (PPE, BG)
  • Karol Adam KARSKI (ECR, PL)

Il Parlamento europeo procede all'elezione dei questori dopo l'elezione del Presidente e dei 14 vicepresidenti, con voto a scrutinio segreto maggioritario in tre turni.
Il loro mandato è di due anni e mezzo.

Essi sono incaricati di gestire i compiti amministrativi e finanziari concernenti direttamente i deputati, come ad esempio mettere a loro disposizione le strutture e i servizi generali.
Possono presentare proposte di modifica o di nuova stesura di testi concernenti tutte le regolamentazioni adottate dall'Ufficio di presidenza.

I questori si riuniscono, generalmente, una volta al mese. Ogni deputato può presentare interrogazioni attinenti alle loro attività.