skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Come si svolge il lavoro del deputato europeo

Gli eurodeputati si riuniscono in seduta plenaria a Strasburgo, una settimana al mese, brevi plenarie hanno luogo anche a Bruxelles.

Nelle restanti tre settimane l'attività parlamentare si svolge principalmente a Bruxelles con le riunioni delle commissioni e delegazioni parlamentari.

Ogni eurodeputato siede in un gruppo politico ed è membro di uno o più commissioni parlamentari.

Con l'entrata in vigore del Trattato di Lisbona, si estendono al Parlamento europeo poteri che prima erano di competenza esclusiva del Consiglio. Il deputato:

  • ha un ruolo maggiore nella definizione del bilancio comunitario, cioè ora vota e modifica l'intero bilancio dell'Unione insieme al Consiglio;
  • esercita le funzioni legislativa, di controllo politico e consultive alle condizioni stabilite dai Trattati;
  • elegge il Presidente della Commissione europea e approva l'intera Commissione.

La maggioranza dei membri può inoltre chiedere alla Commissione di presentare adeguate proposte sulle questioni per le quali reputa necessaria l'elaborazione di un atto dell'Unione (diritto di iniziativa).

Tutte queste attività prevedono una serie di riunioni preparatorie in seno ai gruppi politici per definire le strategie di voto.