skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 
 .

Premio Nobel per la Pace 2012 all'Unione europea

"La vostra pace, il vostro premio"

Il premio Nobel per la Pace 2012 è stato assegnato all'Unione europea. Il Parlamento europeo crede che siano i cittadini i primi destinatari di questo riconoscimento e, durante una cerimonia speciale a Strasburgo, il premio è stato loro offerto simbolicamente. "La pace in Europa è possibile grazie solo all'Unione europea", ha dichiarato il presidente del PE Martin Schulz, ricordando che la pace non deve essere presa per scontata.

Il premio è stato dunque offerto simbolicamente a 20 cittadini di età e nazionalità diverse, rappresentanti tutti i cittadini europei.

Durante la cerimonia, svoltasi a Strasburgo il 12 dicembre 2012, il premio è stato presentato da Martin Schulz, dal presidente dalla Commissione europea José Manuel Barroso e dal rappresentante della presidenze cipriota Andreas Mavroviannis. "Non c'è miglior posto per il premio Nobel per la Pace che tra i rappresentanti eletti dal popolo europeo" ha dichiarato Schulz, dando il benvenuto ai partecipanti, di cui 10 giovani cittadini europei, vincitori del concorso Internet "Pace, Europa, Futuro".

"Nella storia dell'Europa non c'è stato un singolo giorno senza una guerra con persone uccise, donne violentate e bambini rapiti, case bruciate e terre devastate", ha indicato Schulz, "Questo premio è un onore ma anche un monito. Non possiamo mettere a rischio la nostra eredità e il nostro futuro di pace per i nostri figli e i nostri nipoti".

Barroso ha aggiunto: "Oggi essere europei significa rappresentare una serie di valori e principi basati sulla dignità umana, la libertà e la giustizia".

Il Parlamento europeo ha anche organizzato una mostra sul Premio Nobel all'interno della propria sede di Strasburgo.

Il banner
Banner "Cittadinanza europea" con bandiera a 12 stelle