skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 
13/05/2015

A Strasburgo dal 18 al 21 maggio il Parlamento europeo si riunisce in sessione plenaria

Plenaria di maggio a Strasburgo, tanti sono i temi all'ordine del giorno. Questi i principali: agenda europea sull'immigrazione, norme antiriciclaggio, sicurezza e difesa in vista del vertice di giugno, come affrontare l'epidemia di Xylella, strategia per il mercato unico digitale in UE, congedo di maternità. E ancora, la situazione in Ungheria, come limitare il flusso di denaro a gruppi armati, come migliorare l'assistenza sanitaria, le sigarette contraffatte, i pressi dell'energia.

© European Union 2015 - European Parliament
© European Union 2015 - European Parliament

I deputati presentano un progetto per un'assistenza sanitaria più sicura. Una risoluzione che propone misure per migliorare la sicurezza del paziente, tra l'altro eliminando la crescente resistenza agli antibiotici dell’uomo e degli animali, sarà discussa lunedì e messa ai voti martedì.

Sigarette contraffatte: i deputati criticano gli accordi con i produttori di tabacco. La questione sarà discussa lunedì, dopo una dichiarazione della Commissione. La scadenza del primo accordo sul tabacco è luglio 2016.

Norme antiriciclaggio più severe per combattere l'evasione fiscale e il finanziamento del terrorismo. Un accordo informale tra Parlamento e Consiglio, che sarà discusso martedì e votato giovedì, prevede che il nome del proprietario effettivo di un’impresa dovrà essere elencato in registri centrali, presenti in tutti i paesi UE, accessibili sia alle autorità sia alle persone con un "interesse legittimo", come ad esempio i giornalisti.

Dibattito con Mogherini su sicurezza e difesa in vista del vertice di giugno. I deputati dovrebbero dichiarare, nel corso del dibattito di martedì con il capo della politica estera dell'UE Federica Mogherini, che l'Unione e i suoi Stati membri devono assumersi maggiori responsabilità per la propria sicurezza e la difesa, in modo da poter far fronte alle nuove sfide che riguardano le frontiere dell'UE.

Congedo di maternità: decidere ora o ripartire da zero  Dopo quattro anni di stallo in seno al Consiglio, la questione sarà discussa martedì pomeriggio. Nel progetto di risoluzione in votazione mercoledì, i deputati chiederanno al Consiglio di presentare la sua posizione sul dossier e la ripresa dei colloqui.

Ulivi: i deputati dovrebbero chiedere di risarcire i produttori coinvolti nelle eradicazioni.- Il Parlamento, in una risoluzione che sarà votata mercoledì, dovrebbe ribadire la necessità di fare tutto il possibile per affrontare l'epidemia di batteri Xylella fastidiosa e prevenirne la diffusione in altre regioni dell'UE, investendo maggiormente anche nella ricerca.

Dibattitto sulla proposta di strategia per il Mercato unico digitale dell'UE. Presentata dalla Commissione europea il 6 maggio, sarà analizzata martedì mattina in un dibattito.