skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Agenti cancerogeni: regole più severe per proteggere i lavoratori

Il Parlamento europeo ha approvato mercoledì regole UE più stringenti per la tutela sul luogo di lavoro dei lavoratori esposti ad agenti cancerogeni o mutageni.

11 sostanze cancerogene aggiunte all’elenco delle sostanze nocive per i lavoratori e valori limite ritoccati per altri due prodotti: il regolamento approvato dal Parlamento europeo in via definitiva alza l’asticella della sicurezza sugli agenti cancerogeni o mutageni sul luogo di lavoro.

“Il cancro è il più grande killer sul posto di lavoro e noi continueremo a combatterlo", ha commentato la relatrice /a>  (S&D, SV), che ha aggiunto: "I lavoratori devono sapere che sono tutelati e che le aziende non si fanno concorrenza sulla loro salute”.

Le nuove regole stabiliscono limiti di esposizione professionale a certi prodotti, così come prevedono l’obbligo, per i datori di lavoro, di individuare e valutare i rischi per i lavoratori esposti a queste sostanze e adottare misure preventive.

Leggi il comunicato stampa | Servizio stampa | Parlamento europeo
 

Pubblicato il 26 ottobre 2017