skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio di collegamento in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Asma Kaouech (Tunisia)

fotografata da Newsha Tavakolian

Mentre alcuni attivisti lavorano per proteggere i propri diritti fisici, altri lavorano per garantire il diritto di esprimersi in modo pacifico e in condizioni di sicurezza. E' il caso di Asma Kaouech, una giovane attivista tunisina fotografata da Newsha Tavakolian, che cerca di evitare che gli adolescenti si radicalizzino.
L'associazione che Asma ha creato, Fanni Raghman Anni, offre loro la possibilità di incanalare le proprie emozioni verso il teatro di strada, laboratori e attività culturali.

 

Le foto, nell'ordine:

Tunisia, Tunisi, agosto 2017. Asma Kaouech, 25 anni, borsista del premio Sacharov, è a capo di Fanni Raghman Anni, un'associazione tunisina impegnata nella difesa dei diritti umani. E' stata tra le prime organizzazioni ad avere creato laboratori artistici per contrastare la radicalizzazione dei giovani.
Tunisia, Tunisi. Asma conduce un laboratorio teatrale.
Tunisia, Tunisi. Un attore della compagnia ingaggiata da Fanni Raghman Anni mostra il suo tatuaggio con la scritta "libertà" in arabo.
Tunisia, Tunisi. Spettacolo di strada allestito dai giovani attori e attrici che lavorano per l'associazione Fanni Raghman Anni. La pièce rievoca la rivoluzione del 2011 e le violenze che sono seguite.
Tunisia, Tunisi. Un adolescente al museo nazionale del Bardo durante uno dei laboratori organizzati dall'associaizone di Asma Kaouech.
Tunisia, Tunisi. Bus che trasporta bambini e adolescenti provenienti da famiglie modeste a visitare il museo nazionale del Bardo.

@Newsha Tavakolian / Magnum Photo, 2017