skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Aviazione civile e droni: approvate regole comuni

Il Parlamento europeo ha approvato martedì in seduta plenaria nuove regole UE per regolamentare l'uso dei droni e modernizzare le norme sulla sicurezza aerea.

I deputati hanno votato in via definitiva la proposta legislativa per regolare droni e operatori di droni, al fine di garantire sicurezza, protezione e riservatezza dei dati personali.

In particolare, obiettivi della normativa sono: stabilire un livello di sicurezza comune in tutta l'UE e migliorare lo sviluppo del mercato, superando la frammentazione delle diverse legislazioni nazionali.

Le modifiche approvate aggiornano altresì la legislazione europea sulla sicurezza aerea, al fine di mantenere l’alto livello esistente nell’UE, con norme più adatte all’aumento del traffico aereo previsto nei prossimi decenni.

L’accordo provvisorio è stato approvato con 558 voti favorevoli, 71 contrari e 48 astensioni. Le norme dovranno ora essere formalmente approvate dai ministri dell'UE, prima che la legislazione possa entrare in vigore.

Leggi l'intero articolo | Ufficio stampa |Parlamento europeo
 

Pubblicato il 13 giugno 2018