skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Brexit: i deputati discutono le conclusioni del Consiglio UE

I deputati riconoscono i progressi nei negoziati per l'uscita del Regno Unito dall'UE ma ritengono che la parte più difficile debba ancora venire. Tutte le parti interessate stanno cercando di trovare le soluzioni migliori per i cittadini.

Si è svolto stamattina in plenaria il dibattito con il Presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, e il Presidente della Commissione, Jean-Claude Juncker, sulle conclusioni del Consiglio europeo del 14-15 dicembre 2017.

I progressi fatti nei negoziati per la Brexit sono stati ritenuti dai Capi di stato e governo dell'UE a  27 riuniti a Bruxelles, sufficienti per passare alla fase successiva, relativa alla transizione e alle relazioni future.

I deputati hanno precisato che il governo britannico non dovrebbe dare per scontato un accordo di transizione sull'uscita dall'Unione, e sottolineato la necessità di formalizzare l'accordo di ritiro il più rapidamente possibile.

Molto importante resta la questione del soggiorno dei cittadini UE nel Regno Unito, punto sul quale il coordinatore del Parlamento europeo per la Brexit, Guy Verhofstadt (ALDE-BE), ha evidenziato la necessità di garanzie.

Leggi tutto il comunicato stampa
 

Pubblicato il 16 gennaio 2018