skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Cambiamento climatico: ecco gli obiettivi della COP23

Portare avanti quanto concordato a Parigi: è questo l'obiettivo del vertice sul clima che si svolgerà a Bonn dal 14 al 17 novembre 2017. La presidente della Commissione Ambiente del PE partecipa con una delegazione di 12 deputati europei.

La COP23, la ventitreesima conferenza della Convenzione delle Nazioni unite sul cambiamento climatico (UNFCCC), si svolgerà in Germania, a Bonn, dal 14 al 17 novembre. I delegati saranno al lavoro per definire linee guida per l'applicazione dell'accordo siglato in Francia durante la COP21. In particolare si tratterà di trasparenza, finanziamenti, tecnologia e miglioramento delle competenze: le linee guida dovranno poi essere approvate durante la prossima riunione periodica della conferenza, la COP24 che si terrà in Polonia.

L'accordo, siglato a Parigi ed entrato in vigore il 4 novembre 2016 a seguito dell'approvazione della ratifica da parte del Parlamento europeo, si promette di combattere il surriscaldamento globale. In particolare, prevede la riduzione, dopo il 2020 e in maniera progressiva, della temperatura del pianeta, riportandola ai livelli pre-industriali che oggi vengono superati, in media, di circa due gradi. L'accordo è stato sottoscritto da 195 paesi tra le maggiori potenze mondiali, ma deve fare i conti adesso con l'uscita da parte degli Stati Uniti, secondo più grande produttore di gas serra.

Tra i punti su cui gli eurodeputati sono al lavoro cìè anche quello dell'aumento degli incentivi a nuove tecnologie sostenibili e all'energia pulita. Proprio su questo tema ha acceso i riflettori la Conferenza di Alto livello che si svolgerà il 7 novembre 2017 a Bruxelles.

Leggi il comunicato stampa | Servizio stampa | Parlamento europeo
 

Pubblicato il 6 novembre 2017