skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Clima: il PE approva i nuovi limiti di CO2 e discute il ritiro USA

Il Parlamento europeo ha adottato mercoledì i nuovi obiettivi obbligatori di riduzione delle emissioni di gas serra, dopo un dibattito sul ritiro degli Stati Uniti dall’accordo di Parigi. Stabiliti obiettivi di riduzione nazionali e premiate le misure tempestive.

Tali riduzioni consentiranno di raggiungere l'obiettivo generale dell'UE: un taglio del 40% rispetto ai livelli del 1990 entro il 2030. L'Unione europea si impegna a effettuare questi tagli in linea con l’accordo di Parigi.

La relazione legislativa è stata approvata con 534 voti favorevoli, 88 contrari e 56 astensioni.

I deputati hanno inoltre discusso l'annuncio del Presidente americano Trump di ritirarsi dall'accordo di Parigi con la Presidente delle Isole Marshall, Hilda Heine, e il Presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker.

Leggi il comunicato del Servizio stampa del Parlamento europeo
 

Articolo pubblicato il 15 giugno 2017