skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Efficienza energetica degli edifici: il PE approva!

Il Parlamento europeo ha approvato oggi la revisione della direttiva sulla prestazione energetica nell’edilizia. Gli Stati membri dovranno elaborare strategie a lungo termine per assicurare che gli edifici diventino efficienti sul piano energetico entro il 2050.

L'obiettivo è migliorare la prestazione energetica di edifici nuovi ed esistenti riducendo le emissioni dell’80-85% rispetto ai livelli del 1990.

La direttiva prevede inoltre il sostegno allo sviluppo di infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici, in edifici con più di 10 posti auto, e introduce gli indicatori d’intelligenza, strumenti capaci di aumentare l'efficienza energetica degli edifici.

Le strategie nazionali messe a punto dagli Stati membri saranno monitorate nella loro attuazione.

La direttiva fa parte del pacchetto “Energia pulita per tutti gli europei” lanciato nel novembre 2016, ed era stata già concordata informalmente in prima lettura fra deputati e Ministri UE.

Il testo è stato approvato in via definitiva con 546 voti a favore, 35 contrari e 96 astensioni.

Leggi l'intero articolo | Comunicati stampa | Parlamento europeo
 

Pubblicato il 17 aprile 2018