skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 
12/03/2015

I deputati chiedono un'inchiesta internazionale indipendente sull'omicidio di Boris Nemtsov:

In una risoluzione approvata oggi, i deputati chiedono che sia condotta un'indagine internazionale indipendente sull'omicidio dell'oppositore politico russo Boris Nemtsov. Quest'assassinio, aggiungono, è "l'omicidio politico più grave nella storia recente della Russia" e la propaganda del Cremlino sta trasformando la Russia in uno "Stato caratterizzato da repressione, incitamento all'odio e paura".

I deputati del Parlamento europeo sono riuniti in seduta plenaria a Strasburgo dal 15 al 18 maggio 2017
© European Union 2014 - European Parliament

Boris Nemtsov stava raccogliendo prove sul coinvolgimento russo nella guerra in Ucraina orientale ed è stato ucciso due giorni prima di una manifestazione da lui organizzata contro il conflitto in Ucraina.

La risoluzione evidenzia come la Russia si sia mossa in una direzione "opposta a quella di una democrazia funzionante", invitando a porre fine a tutte le pressioni e intimidazioni contro gli oppositor. Chiede, inoltre, il rilascio dei prigionieri politici.

I deputati esprimono il sostegno del Parlamento alle forze democratiche in Russia e invitano i 28 Stati membri e le istituzioni dell'Unione europea a impegnarsi per mandare un forte messaggio comune sul ruolo dei diritti umani.

Continua a leggere