skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

I deputati riuniti a Strasburgo dal 23 ottobre: scopri l'agenda

Vertice UE e futuro dell'Europa, libertà dei media, protezione investitori, sicurezza ai confini europei, lavoratori distaccati, glifosato: questi alcuni dei temi in discussione e al voto in questa sessione plenaria. Il Presidente del PE annuncerà il vincitore del Premio Sakharov 2017.

 .

Il Parlamento discuterà lunedì e voterà martedì un aggiornamento delle regole per dichiarare illegali le sostanze psicoattive conosciute come "legal highs" e rimuoverle più velocemente dal mercato.

I fertilizzanti innovativi, prodotti a partire da materiali organici o riciclati, dovrebbero essere commercializzati più facilmente in tutta l'UE, secondo una proposta legislativa che sarà discussa lunedì e messa ai voti martedì.

Un regime di reddito minimo è uno dei modi più efficaci per far uscire le persone dalla povertà, secondo un progetto di risoluzione che sarà discusso lunedì e messo ai voti martedì.

Il Presidente del Consiglio, Donald Tusk, discuterà martedì con i deputati i risultati del Consiglio europeo del 19-20 ottobre, che si è occupato di migrazione, politica di asilo, difesa e negoziati del Brexit.

I gruppi politici discuteranno martedì di libertà dei media e protezione dei giornalisti, in seguito al brutale omicidio di Daphne Caruana Galizia, giornalista maltese, nota per il suo lavoro sui Panama Papers, sulla corruzione e sul traffico di droga.

I deputati chiedono restrizioni immediate sull'impiego del glifosato, sostanza potenzialmente nociva, e un divieto totale, entro il dicembre 2020, sull’uso dei diserbanti che la utilizzano. Una proposta di risoluzione sarà votata martedì.

A seguito dello scandalo delle violenze diffuse nell'industria cinematografica di Hollywood e della campagna #MeToo, in cui le donne hanno denunciato gli abusi subiti, i deputati discuteranno martedì sera il tema delle molestie sessuali nell'UE.

Un sistema elettronico per accelerare i controlli in entrata nella zona Schengen e per registrare tutti i viaggiatori non comunitari sarà discusso e votato mercoledì.

Regole UE più severe per proteggere i lavoratori dall'esposizione ad agenti cancerogeni o mutageni saranno discusse mercoledì e messe in votazione giovedì.

I pacchetti di crediti dovranno essere resi meno complessi e più trasparenti prima di essere venduti agli investitori, in base alla proposta che andrà al voto giovedì.

Nella risoluzione che sarà discussa mercoledì e votata giovedì i deputati affermano che i negoziati commerciali con l'Australia e con la Nuova Zelanda dovrebbero mirare a rafforzare l'economia dell'UE, salvaguardando gli agricoltori e i consumatori.

Il Parlamento sarà presto pronto ad avviare i colloqui con i governi dell'UE per la revisione delle regole sul distacco dei lavoratori. Il mandato negoziale dovrebbe essere formalmente approvato durante questa sessione plenaria.

 

Annuncio del Premio Sakharov 2017

Il vincitore del Premio Sakharov 2017 - deciso dalla Conferenza dei presidenti - sarà proclamato dal Presidente Antonio Tajani giovedì in plenaria.

La guatemalteca Aura Lolita Chavez Ixcaquic, attivista per i diritti umani, i prigionieri politici e l’opposizione democratica venezuelani, il giornalista, drammaturgo e scrittore svedese-eritreo Dawit Isaak, sono i tre finalisti di quest'anno.

 
 .

Articolo pubblicato venerdì 20 ottobre 2017