skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

I risultati dell'ultimo vertice UE deludono il Parlamento europeo

La maggior parte dei deputati ritiene insufficienti i progressi sulla politica di asilo e l'Unione economica e monetaria, dopo il Consiglio europeo svoltosi a Bruxelles il 28 e il 29 giugno.

In apertura del dibattito, il Presidente Tajani ha ribadito che il Parlamento attende da tempo l'avvio dei negoziati sulla riforma del regolamento di Dublino e ha invitato il Consiglio ad adottare la sua posizione a maggioranza qualificata, sottolineando che la proposta del PE è un "eccellente punto di partenza", equilibrata e con un ampio sostegno dell’Aula.

Vi è inoltre frustrazione tra i deputati, dato che, a quasi dieci anni dalla crisi finanziaria, i leader dell'UE non sono stati in grado di mettere in atto le necessarie salvaguardie per evitare il ripetersi di situazioni simili nel futuro.

Leggi l'intero articolo e guarda gli interventi in aula
Deputati critici su migrazione e asilo politico: “È uno scandalo incredibile” | Attualità
 

Pubblicato il 3 luglio 2018