skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 
26/06/2014

Il I luglio a Strasburgo la prima sessione plenaria del nuovo Parlamento europeo

Il Parlamento europeo appena eletto si riunirà a Strasburgo dal 1º al 3 luglio per la prima sessione plenaria dell'ottava legislatura. I deputati dovranno votare il nuovo Presidente dell'assemblea, i vicepresidenti e i questori. L'Italia riceverà il testimone dalla Grecia per guidare il Consiglio dell'UE nel semestre luglio-dicembre 2014. Si parlerà anche dei risultati del vertice europeo che sta per iniziare a Ypres, in Belgio.

Strasburgo: il logo delle Elezioni europee 2014
Strasburgo: il logo delle Elezioni europee 2014 "Act, React, Impact - Agire, reagire, decidere" su uno degli edifici del PE

Il Parlamento appena eletto si costituirà il 1º luglio. Il primo atto dell'assemblea sarà quello di eleggere il suo Presidente. Gianni Pittella, Presidente ad interim e rieletto deputato al PE nella IV circoscrizione (meridionale), presiederà l'elezione come prevede il regolamento interno del PE (articolo 14).

Dopo l’elezione e l’insediamento del nuovo Presidente, l’Aula eleggerà i 14 vicepresidenti e i cinque questori. Il primo turno delle elezioni dei vicepresidenti potrebbe avvenire alle 12.30 di martedì, alla fine della votazione per eleggere il presidente. I questori saranno invece eletti mercoledì.

Mercoledì mattina, i deputati discuteranno i risultati del Consiglio Europeo, tenutosi il 26-27 giugno a Ypres, con il Presidente del Consiglio Europeo Herman Van Rompuy e il Presidente della Commissione Europea José Manuel Barroso.

Sempre mercoledì mattina si terrà il dibattito finale sul lavoro compiuto dalla uscente Presidenza greca, con il Primo Ministro Antonis Samaras e il Presidente Barroso.
Alle ore 13.30, il Parlamento voterà sulla composizione numerica delle commissioni parlamentari.

Nel pomeriggio alle 15.00, il Primo Ministro italiano Matteo Renzi discuterà con gli eurodeputati le priorità da affrontare durante la Presidenza italiana dell'UE.