skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Il "Premio LUX" sbarca in Sardegna

Il film d'animazione "La mia vita da Zucchina", finalista per il Premio LUX 2016, sarà proiettato il 23 settembre 2017 nel contesto del film festival "Life After Oil" presso il Cine Teatro Nelson Mandela a Santa Teresa di Gallura. La partecipazione del pubblico è libera e gratuita. Vi aspettiamo!

 .

L'Ufficio d'Informazione in Italia del Parlamento europeo è lieto di collaborare con il Festival cinematografico internazionale Life After Oil che si svolgerà dal 22 al 24 settembre 2017 a Santa Teresa di Gallura (SS), Sardegna.

Inserito nella sezione "Fuori concorso", sarà proiettato in particolare a beneficio delle scuole - ma la proiezione è aperta a tutti coloro che vorranno parteciparvi - il film d'animazione "La mia vita da Zucchina", di Claude Barras, sceneggiato da Cèline Sciamma che ha adattato al cinema la novella di Gilles Paris Autobiographie d'une Courgette.

Il film è frutto di una collaborazione franco-svizzera ed è stato finalista del Premio LUX del Parlamento europeo 2016. La prima prova di Claude Barras è un agrodolce e poetico film d’animazione in stop motion – il primo a competere per il Premio LUX -  in cui la dura realtà di un orfanotrofio viene ritratta con umorismo goffo e delicato.

 

Dove e quando:

Cine-Teatro Nelson Mandela
Via Sandro Pertini
Santa Teresa di Gallura

Sabato 23 settembre 2017 - ore 11,30

La partecipazione del pubblico è libera e gratuita, fino a esaurimento dei posti in sala
Il film sarà proiettato in lingua italiana

Programma completo del Festival

 

La mia vita da Zucchina - Sinossi

Il film racconta la storia di un bambino di nove anni, Icaro, soprannominato Courgette (Zucchina). Alla morte improvvisa della madre, un gentile poliziotto di nome Raymond lo accompagna in una casa famiglia, dove vivono altri orfani suoi coetanei. All’inizio Zucchina ha difficoltà trovare il suo posto in questo strano, a volte ostile, ambiente. Ma grazie all'aiuto di Raymond e ai suoi nuovi amici, tra i quali spicca la dolce Camille, imparerà a fidarsi, conoscerà l’amore e alla fine troverà la sua nuova famiglia.

 

Pubblicato il 28 agosto 2017