skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio di collegamento in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Il Presidente Tajani apre la plenaria con un minuto di silenzio per Kuciak

In apertura di sessione a Bruxelles il Presidente del PE, Antonio Tajani, interviene condannando fermamente l’omicidio del reporter slovacco Ján Kuciak e della sua compagna Martina Kusnirova, e chiedendo di osservare un minuto di silenzio in loro memoria.

“Da Presidente del Parlamento europeo, da cittadino, da giornalista, esprimo la mia profonda indignazione e la mia ferma condanna, per l’uccisione del reporter slovacco Jan Kuciak e della sua compagna, Martina Kusnirova, avvenuta nei pressi di Bratislava.

È un nuovo, inaccettabile, attacco alla libertà di stampa, valore fondante della nostra democrazia, a pochi mesi dal tragico assassinio della giornalista maltese, Daphne Caruana Galizia."

Continua la lettura della dichiarazione del Presidente Tajani

Il Presidente ha poi condannato la scomparsa di oltre 100 ragazze in Nigeria, rapite da Boko Haram, chiedendone il rilascio. Ha chiesto inoltre un coinvolgimento più stretto dei partner africani dell'UE nella lotta al terrorismo.

Continua la lettura del comunicato stampa
 

Pubblicato il 28 febbraio 2018