skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

La settimana al PE di Bruxelles: scopri l'agenda

Questa settimana in discussione e al voto: finanziamento del fondo europeo per asilo e migrazione e del prossimo programma Erasmus, Stato di diritto a Malta e in Slovacchia, negoziati commerciali con gli USA, cambiamento climatico, sicurezza stradale. Il Servizio stampa organizza un briefing a 100 giorni dalle elezioni europee.

La commissione LIBE per le libertà civili voterà martedì le norme di finanziamento per il Fondo europeo per l'asilo e le migrazioni per il periodo 2021-2027. Il fondo fornirà sostegno agli Stati membri per gestire i flussi migratori, in particolare in materia di asilo, integrazione e contrasto all’immigrazione irregolare.

La Commissione LIBE per le libertà civili voterà martedì le conclusioni formulate dal gruppo di lavoro sul rispetto dello Stato di diritto, in particolare sulla corruzione e la libertà di stampa, istituita in seguito agli omicidi dei giornalisti Daphne Caruana Galizia e Ján Kuciak, a Malta e in Slovacchia.

Ancora martedì la Commissione INTA per il commercio internazionale deciderà in merito al suo contributo al mandato negoziale della Commissione europea per i futuri negoziati commerciali con gli Stati Uniti. Il progetto di risoluzione suggerisce di non approvare il progetto di direttive di negoziato. Sono stati presentati anche emendamenti che vanno nella direzione opposta.

La Commissione CULT, cultura e istruzione, voterà mercoledì le regole di finanziamento per il nuovo programma Erasmus per il periodo 2021-2027. Il nuovo programma punta a creare, entro il 2025, uno Spazio europeo dell'istruzione, promuovendo la mobilità transfrontaliera per l'apprendimento di studenti, tirocinanti e studenti adulti.

La Commissione ENVI per l'ambiente darà il proprio contributo alla strategia climatica a lungo termine dell'UE, proponendo mercoledì l'obiettivo di limitazione delle emissioni di gas a effetto serra entro il 2050. La strategia determinerà il modo in cui l'UE attuerà l'accordo di Parigi sui cambiamenti climatici.

Gli standard di sicurezza a livello UE, da includere nei veicoli per limitare gli incidenti mortali e le lesioni gravi dovute a incidenti stradali, saranno sottoposti giovedì al voto della Commissione IMCO per il mercato interno e la protezione dei consumatori. Le caratteristiche proposte includono l'assistenza intelligente alla velocità, il monitoraggio della sonnolenza dei conducenti e altri strumenti per mitigare le lesioni in caso di collisione con pedoni e ciclisti. Questa proposta apre anche la strada ai veicoli a guida autonoma.

 

100 giorni alle elezioni europee

Il Servizio stampa del Parlamento europeo tiene, lunedì 18 febbraio alle ore 10.30, un briefing tecnico sui prodotti e i servizi che verranno forniti ai giornalisti negli ultimi cento giorni prima delle elezioni europee.

Per la prima volta verranno presentate proiezioni sulla composizione del prossimo Parlamento, sull'andamento dei partiti politici nazionali ed europei e dei gruppi attualmente rappresentati al PE. Verrà inoltre scandita la tempistica degli appuntamenti chiave per i giornalisti per seguire la campagna elettorale e la giornata delle elezioni nonché il processo di selezione del nuovo presidente della Commissione europea.

Link per seguire e rivedere il briefing in streaming
 

Agenda del Presidente

Il Presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, interverrà martedì alla riunione interparlamentare del semestre europeo per la coordinazione economica e il discorso di apertura della tavola rotonda di alto livello sui Media audiovisivi e la Sfida della rivoluzione digitale. Mercoledì incontrerà il presidente della Repubblica di Slovenia, Borut Pahor.

 

Pubblicato lunedì 18 febbraio 2019