skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

La settimana di commissioni a Bruxelles: scopri l'agenda

Tra gli argomenti di questa settimana i deputati discutono di: ripartizione dei seggi al PE per le prossime elezioni del 2019, riduzione delle emissioni di anidride carbonica, cooperazione giudiziaria in UE, Stato di diritto a Malta, api e miele. Il PE commemora mercoledì l’Olocausto.

La commissione affari costituzionali voterà martedì una nuova ripartizione dei seggi al Parlamento europeo per la legislatura 2019-2024. I deputati si pronunceranno anche sulla predisposizione o meno di liste elettorali transnazionali per l’intero territorio dell’Unione.

Due accordi informali con i ministri dell’UE saranno votati mercoledì in commissione ambiente: il primo, sull’individuazione di obiettivi nazionali di riduzione delle emissioni, l’altro sulla garanzia che le emissioni di CO2 siano bilanciate con l’assorbimento da parte di foreste, terreni coltivati e pascoli. Queste proposte rientrano tra i principali sforzi per dare attuazione all’accordo di Parigi sul cambiamento climatico.

La commissione libertà civili voterà giovedì una proposta per la messa in opera di un sistema centralizzato che permetta agli Stati membri lo scambio più rapido e agevole di informazioni su cittadini da paesi terzi dai casellari giudiziari.

I deputati della commissione LIBE e quelli della ex-commissione PANA discuteranno giovedì i risultati della loro visita a Malta a fine novembre 2017, per indagare sullo stato di diritto nel paese e le accuse di corruzione e riciclaggio di denaro. I deputati dovrebbero incontrare il capo della giustizia maltese, Silvio Camilleri (da confermare).

La commissione agricoltura presenterà martedì alcune proposte per proteggere maggiormente la salute delle api, intensificare la lotta alla contraffazione del miele, accrescere il sostegno agli apicultori nell’UE e promuovere nell’Unione i benefici del consumo di miele.

Il Parlamento celebrerà mercoledì la “Giornata internazionale di commemorazione delle vittime dell’Olocausto”. Mairead McGuinness, prima vicepresidente del PE, pronuncerà un discorso di apertura che sarà seguito da una dichiarazione del Presidente del Congresso ebraico europeo, Moche Kantor. L’evento di quest’anno è centrato su educazione e bambini.

Il briefing per la stampa sulle attività della settimana è organizzato dal Servizio stampa del Parlamento europeo lunedì 22 gennaio alle ore 11 (Sala Anna Politkovskaya, Bruxelles).

 

Altri eventi

Il Presidente del PE, Antonio Tajani, ospiterà lunedì sera il ricevimento del Nuovo Anno per il Corpo diplomatico.

 

Articolo pubblicato il 22 gennaio 2018