skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio D'informazione in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Le Giornate del cinema europeo a Roma dal 5 novembre 2016

I LUX Film Days si aprono a Roma il 5 novembre con "La pazza gioia" di Paolo Virzì. Si prosegue martedì 8 con "Toni Erdmann" di Maren Ade, e venerdì 11 con "Appena apro gli occhi" di Leyla Bouzid, in simultanea a Roma e Salerno. Presentazione a Roma, venerdì 28/11 ore 11,30 Museo MACRO di Via Nizza n. 138. Vi aspettiamo!

Il trofeo del Premio LUX - © European Union 2013 - European Parliament
Il trofeo del Premio LUX - © European Union 2013 - European Parliament

I LUX Days sono un'esperienza culturale unica che crea, da ottobre a dicembre, uno spazio comune di condivisione, con proiezioni nelle 24 lingue ufficiali dell'Unione e nei 28 Stati membri. Con le Giornate del cinema europeo vi invitiamo a esplorare realtà diverse e riflettere su temi di attualità.

Appena apro gli occhi, di Leyla Bouzid - Francia, Tunisia, Belgio, Emirati Arabi Uniti
Siamo nella Tunisia del 2010, la rivoluzione è alle porte. Farah ha diciotto anni appena compiuti: si è appena diplomata, la sua famiglia sogna per lei un futuro da medico ma lei la pensa diversamente. Insieme al suo ragazzo, Borhène, e ad un gruppo di amici, ha messo in piedi un gruppo musicale e canta i problemi del suo Paese, i desideri dei ragazzi, le ingiustizie. Sua madre Hayet si riconosce in lei ma non può fare a meno di essere preoccupata mentre Farah non conosce la cautela e finirà per pagare il suo desiderio di essere libera, senza paura, di scegliere per se stessa.
Competizione ufficiale premio LUX 2016

Toni Erdmann, di Maren Ade - Germania, Austria, Romania
Ines è una donna in carriera che lavora in una grande azienda a Bucarest. La sua vita, dedicata alla professione e con poco tempo da spendere per la famiglia, sembra scorrere tranquilla fino all'arrivo improvviso di suo padre, Winfried. Quest’uomo imbarazzante, sempre pronto a fare scherzi e che la mette spesso a disagio, porterà nella vita di Ines un profondo sconvolgimento. Per aiutare la figlia a ritrovare se stessa, Winfried inventa Toni Erdmann, un personaggio buffo ed eccentrico con parrucca e denti finti, che la ricondurrà sul cammino della vita e dell’umanità.
Competizione ufficiale premio LUX 2016

La pazza gioia, di Paolo Virzì - Italia, Francia
Beatrice è una chiacchierona visionaria, una sedicente contessa miliardaria a cui piace credere di essere intima di leader mondiali. Donatella è un’introversa tatuata, una giovane donna fragile, chiusa nel suo mistero. Sono entrambe pazienti della clinica psichiatrica Villa Biondi. Il film racconta la storia dell’amicizia imprevedibile e toccante che si sviluppa tra le due donne, fuggitive in cerca di amore e felicità nel manicomio fuori dai cancelli: il mondo delle persone sane di mente.

Il film è tra i 10 della selezione ufficiale premio LUX 2016

I LUX Film Days a Roma sono organizzati nell'ambito del MedFilm Festival, dal 4 al 12 novembre al Cinema Savoy e al Museo MACRO.

Per sapere di più sul Premio LUX e sulle proiezioni dei tre film in concorso nei 28 Stati membri dell'UE, vi rimandiamo al sito del LUX Prize (link a destra).

Vi informiamo che le proiezioni del film finalisti per il Premio LUX del Parlamento europeo sono gratuite.

I film possono inoltre essere votati per assegnare la menzione speciale del pubblico.

Buona visione e buon LUX a tutti!

 

Il Premio LUX

La cultura riveste un ruolo fondamentale nella costruzione delle nostre società. Consente una migliore comprensione reciproca e ci aiuta a rispettare la diversità accomunandoci.
Il cinema è lo specchio della società odierna e spesso della società futura: racconta storie, talvolta le nostre storie. Il film ci ricorda persone, luoghi, avvenimenti e momenti della nostra vita. Ci commuove e ci ispira, ampliando i nostri orizzonti. Arricchisce il dibattito e talvolta lo crea.

È per questo motivo che nel 2007 il Parlamento europeo ha lanciato il Premio LUX per il cinema, con l'intento di migliorare la distribuzione dei film in tutta Europa stimolando la riflessione e il dibattito su scala europea. Il Premio persegue due obiettivi principali: in primo luogo, focalizzare il dibattito pubblico sull'Unione europea e le sue politiche e, in secondo luogo, sostenere la circolazione di (co)produzioni europee all'interno dell'Unione.

3 film, 24 lingue, 28 paesi

L'iniziativa del Parlamento europeo è unica perché crea una piattaforma di condivisione sui temi sollevati dai film e consente ai cittadini di guardare i film nella propria lingua. In generale infatti sono pochissimi i film europei che possono superare le barriere linguistiche e raggiungere il pubblico voluto su così ampia scala.

Il Parlamento europeo è attivamente impegnato a promuovere la diversità culturale e linguistica. I suoi poteri legislativi gli conferiscono un ruolo cruciale nella definizione delle politiche dell'Unione europea che incidono sulla vita quotidiana di 500 milioni di cittadini. Le sue competenze abbracciano questioni chiave come l'immigrazione, l'integrazione, la povertà, la libertà di espressione, i diritti della donna e altro ancora.

Il Premio LUX è un modo innovativo di comunicare con approcci diversi su questi importanti settori della politica europea e di sostenere la diversità culturale e linguistica con un'iniziativa concreta.

Con questo premio il PE promuove la distribuzione dei 3 film finalisti sottotitolandoli nelle 24 lingue ufficiali e fornendoli in formato digitale (DCP) a ciascun paese.

Menzione speciale del pubblico

I LUX Film Days sono un'esperienza culturale unica che supera i confini e che crea, da ottobre a dicembre, uno spazio pubblico unico in cui gli amanti del cinema europeo possono vedere, in luoghi diversi nei 28 Stati membri e nelle 24 lingue ufficiali europee, i 3 film finalisti del Premio LUX.

Ma soprattutto il pubblico è invitato a esprimere e confrontare le proprie opinioni attraverso dibattiti e sui media sociali, nonché a votare per il film favorito assegnando la "Menzione speciale del pubblico".

Vi aspettiamo dunque per vedere e votare i tre finalisti. Per le proiezioni a Roma consultate il programma tra i link a destra.

Il banner dei LUX Film Days 2016 con le immagini dei tre film finalisti
Il banner dei LUX Film Days 2016 con le immagini dei tre film finalisti