skip to content

Cookie policy del Parlamento Europeo Ufficio in Italia

Utilizziamo i cookie sul nostro sito per migliorare l'esperienza dell'utente. I cookie non vengono utilizzati per trattare dati personali, ma al fine delle statistiche tramite Google Analytics. Per saperne di più e per scoprire come disattivare i cookies sul vostro computer puoi visitare www.aboutcookies.org.

Continua
 
 
 

Plenaria a Strasburgo: scopri i temi della sessione di aprile 2018

Dibattito sul Futuro dell’Europa con il Presidente Macron. I deputati discutono di uso improprio dei dati personali dei cittadini e di tutela dei giornalisti nell’UE. Il PE vota su: pacchetto economia circolare, strategie nazionali per la protezione climatica e forestale, risparmio energetico nell’edilizia.

Immangine della Plenaria in attesa della discussione zoom microfono - © European Union 2014 - European Parliament
Strasburgo, Parlamento europeo. I deputati saranno riuniti in Plenaria dal 16 al 19 aprile 2018. © European Union 2014 - European Parliament
 .

Il Presidente della Repubblica francese, Emmanuel Macron, sarà il quarto leader europeo a discutere del futuro dell'Europa con i deputati e il Presidente della Commissione Jean-Claude Juncker. Il dibattito avrà luogo martedì mattina.

In seguito allo scandalo Facebook-Cambridge Analytica, i deputati discuteranno mercoledì in plenaria la protezione dei dati e la privacy dei cittadini.

Le emissioni di CO2 provenienti da agricoltura, trasporti, edilizia e rifiuti dovranno essere ridotte del 30% entro il 2030 e la deforestazione nell'UE dovrà essere compensata piantando nuovi alberi. Lunedì il dibattito, martedì il voto.

I deputati voteranno martedì le nuove regole per raggiungere entro il 2050 la massima efficienza energetica per gli edifici nell’UE.

I deputati chiederanno giovedì di rafforzare la protezione dei giornalisti in tutta l’UE, come risposta all’omicidio di Ján Kuciak e della sua compagna Martina Kušnírová. Mercoledì il dibattito in plenaria.

Le nuove norme sulla certificazione e l'etichettatura dei prodotti biologici saranno discusse mercoledì e votate giovedì. Il regolamento mira a sostenere la produzione biologica nell'UE.

Il Parlamento approverà in via definitiva nuove norme per l’omologazione delle auto nell’UE per garantire che tutte quelle in circolazione siano pulite e sicure. Mercoledì il dibattito, il voto giovedì.

Per contrastare la realtà delle società fittizie, qualsiasi cittadino potrà in futuro avere accesso ai dati sui beneficiari effettivi delle imprese che operano nell'UE. La proposta fa parte di un ampio aggiornamento della direttiva antiriciclaggio, che i deputati discuteranno mercoledì, prima del voto del giorno successivo.

I deputati voteranno mercoledì una risoluzione sulla controversa nomina del Segretario generale della Commissione europea, Martin Selmayr.

Il calo della fiducia del pubblico nella vaccinazione sarà oggetto mercoledì di un dibattito con il Consiglio e con la Commissione. Il Parlamento adotterà una risoluzione giovedì.

 

Dossier con relatori italiani

La quota di rifiuti urbani da riciclare passerà dall’attuale 44% al 55% nel 2025, in seguito all’approvazione in via definitiva, mercoledì, di nuove norme UE sull’economia circolare. Relatrice del pacchetto "economia circolare" è Simona Bonafè (S&D).

Lunedì verrà presentata in plenaria la relazione su Pluralismo e libertà dei Media nell'Unione europa. Relatrice: Barbara Spinelli (GUE/NGL).

Nuove regole per garantire un utilizzo corretto del denaro pubblico nei finanziamenti ai partiti e alle fondazioni politiche europee saranno sottoposte a votazione martedì. Mercedes Bresso (S&D) è co-relatrice insieme al deputato tedesco Rainer Wieland (PPE).

Tra le molte relazioni sul discarico per l'esecuzione del bilancio generale dell'Unione europea per l'esercizio 2016, che sarnano in discussione mercoledì, Marco Valli (EFDD) è relatore sul Servizio europeo per l'azione esterna. Lo stesso Valli è relatore sul controllo delle attività finanziate dalla Banca euorpea per gli investimenti (relazione annuale 2016) in discussione il giorno successivo.

 

Briefing per la stampa

I giornalisti sono invitati al consueto briefing sui temi principali della sessione Plenaria, venerdì 13 aprile alle ore 11 a Bruxelles, sala Anna Politkovskaya - Paul-Henri Spaak (PHS 0A050).

Si parlerà di: Presidente francese Macron, trasformare i rifiuti in valore, protezione del clima, cibo biologico, omologazione automobili, riciclo di denaro, efficienza energetica degli edifici, Facebook, protezione dei giornalisti.

Solo per i giornalisti: potete postare le vostre domande sui lavori della plenaria PE prima e durante il briefing via @EuroParlPress utilizzando #EPressbriefing.

L'incontro per la stampa può essere seguito anche in diretta streaming.

 

Articolo pubblicato giovedì 12 aprile 2018